Parma ospita la terza tappa della seconda edizione della IMAF CHEFS' CUP

Giovedì nella suggestiva location by SINA: il Ristorante Maxim's del Palace Maria Luigia

07/02/2014

Parma ospita  la terza tappa della seconda edizione della IMAF CHEFS' CUP

Parma febbraio 2014. Dopo Roma e Firenze, sarà Parma a ospitare la terza tappa della seconda edizione della IMAF CHEFS' CUP, che avrà luogo giovedì 13 febbraio '14 in una delle suggestive location messe a disposizione dalla catena cinque stelle SINA: il Ristorante Maxim's del Palace Maria Luigia.

I nuovi protagonisti della competizione tra coppie di chef stellati ideata da Rossella Canevari, saranno gli chef stellati Isa Mazzocchi e Franco Madama, la prima alle redini della cucina del ristorante La Palta (Bilegno, PC), il secondo del ristorante Inkiostro (Parma).

Isa Mazzocchi, piacentina doc orgogliosa di esserlo, ha trovato nell'appoggio della famiglia e nella concretezza tipicamente femminile di cucinare, il segreto per stupire con le sue ricette. Il modenese Franco Madama, coltivando una passione nata già in tenerissima età, ha raggiunto traguardi importanti in eccellenti cucine, fino ad arriva a Parma, nella quale dunque giocherà in "casa".

Entrambi fortemente legati al territorio e alle tradizioni culinarie del loro territorio d'origine, hanno deciso per la terza tappa della IMAF CHEFS' CUP di dedicarsi al film "Vita di Pi", grazie al quale a emergere sarà anche la profondità dell'interpretazione e quel tocco esotico capace di rendere unico e accattivante un piatto.

Dal romanzo di Yann Martel, che ha ispirato la bellissima pellicola di Ang Lee, alla tavola del Ristorante Maxim's, ecco i titoli delle creazioni gastronomiche di Chef Mazzocchi e Chef Madama: "Lasagna di Pi in zuppa di pesce" e "Tubo di caramello al grue di cacao e peperoncino".

Due piatti che verranno assaggiati dal pubblico in sala e da una giuria di esperti del settore, giornalisti e blogger del mondo enogastronomico, questi ultimi chiamati a votare secondo quattro parametri prestabiliti.

I quattro criteri di valutazione della IMAF CHEFS' CUP '14 sono:

  1. bontà del piatto
  2. aderenza al tema
  3. complicità di coppia
  4. costo del piatto (rapporto costo/bontà)
Il sito di IMAF verrà costantemente aggiornato con news, informazioni e curiosità sulle singole tappe, grazie ad articoli, photo gallery e video, e sarà possibile conoscere meglio i diciotto chef stellati in gara attraverso interviste a loro dedicate.

Gli organizzatori invitano tutti a seguire in questi intensi mesi l'evento che sarà caratterizzato da sensazionali cooking show ispirati al tema FILM TRATTI DA LIBRI, per scoprire la coppia che ripercorrerà le fortunate orme culinarie di Stefano Cerveni e Rosanna Marziale, e che a maggio volerà oltreoceano, quest'anno a Los Angeles - non a caso patria statunitense del cinema -, per contendersi in un uno-contro-uno gastronomico il primo posto sul podio, nel 2013 meritatamente conquistato da Cerveni, ed essere decretato vincitore assoluto della IMAF CHEFS' CUP 2014.

http://www.imafestival.com/it/

Inizia IMAM CHEFS' CUP 2014 (da INformaCIBO)

Tag: Parma

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner