“Pasta Revolution” di Eleonora Cozzella

06/11/2016

“Pasta Revolution” di Eleonora Cozzella
«Maccarone, m'hai provocato…e io ti distruggo adesso, maccarone. Io me te magno!», così Alberto Sordi in una scena rimasta storica del cinema italiano, prima di vederlo buttarsi  su un grandissimo  piatto di spaghetti.
Correva gli anni 1954 ed ora è ancora così? Rimane ancora intatto il fascino della pasta made in Italy per i gourmet dell’anno 2016?
Eleonora Cozzella, giornalista e brava critica gastronomica de L’Espresso ha scritto un libro "Pasta Revolution" (edito da Giunti nella collana "Peccati di Gola",  al prezzo di 18 euro) ci  racconta la revolution di un ingrediente che da ordinario è diventato gourmet.

Questo libro è da una parte un appassionato racconto sull’evoluzione della pasta, dalle origini allo sviluppo del design e dei formati fino all’arte di inventare nuove ricette (variando il sugo ma non solo), dall’altro un vivido quadro della ricerca contemporanea di nuove tecniche e sorprendenti sapori.

La storia della pasta s’intreccia con le moderne interpretazioni gourmet, gli aneddoti curiosi con le ragioni dell’evoluzione nell’alta cucina.

A questo percorso originale, ricco di informazioni che pochi conoscono nonostante l’Italia sia la culla della pasta, l’autrice aggiunge le ricette che alcuni grandi chef hanno proposto a Identità di Pasta nell’ambito del congresso internazionale di cucina d’autore Identità Golose.

Per conoscere a fondo la pasta revolution e, volendo, ricrearla in cucina non bisogna far mancare nella libreria, o meglio in cucina, "Pasta Revolution “.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner