Per Expo 2015, il premier Renzi annuncia: un pool del governo per coordinare i lavori

A Milano Matteo Renzi accompagnato dal sottosegretario Delrio e dal ministro Martina

12/04/2014

Per Expo 2015, il premier Renzi annuncia: un pool del governo per coordinare i lavori
Milano, 12 aprile 2014 - Matteo Renzi  è stato ieri  a Milano per fare il punto sull’ Expo e per visitare il Salone del Mobile. (Qui la FOTOGALLERY ripresa dal QN).
Sul treno da Roma a Milano hanno accompagnato il premier il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio Graziano Del Rio e i ministri alle Infrastrutture Maurizio Lupi e alle Politiche agricole, Maurizio Martina.
 
Poi a Milano, una full immersion di quattro ore, spesa tra i due simboli milanesi:  l'Expo, tra ritardi e potenzialità e  il design con il Salone del mobile in primo piano.
 
Iniziata alle quattro del pomeriggio con l'incontro alla Fiera di Rho con il mondo del design, la visita a Milano del premier Matteo Renzi si è conclusa intorno alle otto di sera alla riunione nella sede di Expo spa in via Ravello.
Alla riunione hanno preso parte il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio Graziano Del Rio, il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali con delega a Expo 2015 Maurizio Martina, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi.
Presenti inoltre il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, il Presidente della Camera di Commercio di Milano Carlo Sangalli, il Commissario Generale del Padiglione Italia Diana Bracco e il prefetto di Milano Francesco Paolo Tronca.
 
Renzi sull’Esposizione Universale ha detto all'uscita:  "I prossimi passaggi sono amministrativi - ha detto - bisogna evitare che la burocrazia blocchi tutto pur rispettando le regole. Da qui a un anno c'e' ancora molto da fare, ma c'e' la convinzione che ce la possiamo fare''.
Il premier lavorerà su tutti i fronti legati all’Expo: quello economico, quello dei rapporti internazionali, quello del turismo, quello del messaggio culturale sul tema della sostenibilità e della nutrizion e del progetto educativo per le scuole.
 
 
Per tutti questi motivi nell'ufficio della presidenza del Consiglio verrà costituita una task force di due o  tre persone che aiuti nelle necessità normative e amministrative.

"Quello di oggi con il presidente del Consiglio è stato un incontro utile, in cui il Governo ha garantito gli impegni a sostegno di Expo, sia in termini organizzativi che di risorse", ha spiegato il presidente della Regione Lombardia Maroni al termine dell'incontro con il presidente del Consiglio dei Ministri, avvenuto alla sede della società Expo 2015.
Sala ha poi spiegato che "è stata una riunione molto operativa, Renzi ha voluto sapere tutto. La novità è che ci sarà una task force qui per agevolare il nostro lavoro. Manca poco tempo, ne avevamo bisogno".
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner