Premio TUTTOFOOD: un tappeto rosso per il meglio del food italiano

09/03/2017

 Premio TUTTOFOOD: un tappeto rosso per il meglio del food italiano
Sarà il “red carpet” dove sfilerà una selezione di aziende e prodotti che hanno raggiunto livelli top in diverse categorie: è #atuttobrand, la nuova edizione dei premi dedicati alle eccellenze agroalimentari degli espositori di TUTTOFOOD 2017, organizzati in collaborazione con le riviste specializzate GDOWEEK MarkUp. Sei i riconoscimenti in palio, che i cui vincitori verranno decretati da diverse giurie di esperti nei rispettivi ambiti: #atuttocarrello, #atuttospot, #atuttaqualità, #atuttaresponsabilità, #atuttopack e #atuttainnovazione.

#atuttocarrello premierà i prodotti che, grazie a scelte innovative e di qualità, abbiano realizzato un forte incremento di vendita nell’ultimo anno che saranno valutati dagli analisti di IRi, leader mondiale nelle informazioni di mercato per il largo consumo, il retail e lo shopper. Sarà invece la migliore campagna di comunicazione la protagonista di #atuttospot, selezionata tra le diverse campagne candidate dagli esperti di pubblicità di Ethica, società di consulenza e ricerche di mercato specializzata in analisi della comunicazione al mercato. L’importante tematica delle certificazioni di qualità sarà poi affrontata da #atuttaqualità, che premierà i prodotti con caratteristiche atte a migliorare qualità, tracciabilità, controllo e sicurezza dei processi produttivi, valutati da Qualivita, fondazione per la protezione e la valorizzazione dei prodotti agroalimentari di qualità.

L’innovazione nel packaging è il focus di #atuttopack, che premierà i prodotti con la migliore la qualità progettuale del packaging, nelle sue dimensioni comunicative e funzionali con grande attenzione agli elementi esplicativi nei confronti del cliente finale e della sostenibilità ambientale, valutata da Giovanni Brunazzi, docente di design e di comunicazione all’Università di Parma. Sempre l’innovazione, ma questa volta di prodotto, sarà sotto i riflettori con #atuttainnovazione, categoria di premio che si rivolgerà alle aziende che hanno creato un nuovo prodotto o che abbiano migliorato un prodotto già esistente sul mercato, soddisfacendo nuove esigenze del cliente sotto l’aspetto qualitativo, del contenuto tecnologico o delle prestazioni, che saranno valutate dagli esperti di IPSOS, società leader nei servizi di ricerca di marketing. Ultimo ma non ultimo, un ambito sempre più essenziale come quello della sostenibilità: la categoria comprende tutte le aziende che abbiano intrapreso iniziative atte a un miglioramento della qualità della vita, dell'ambiente, del lavoro, delle relazioni sociali e della cultura e sarà valutata da Francesco Morace, sociologo e saggista, Docente di Social Innovation al Politecnico di Milano e di Culture & Lifestyle alla Facoltà di Sociologia dell’Università di Trento.

I vincitori saranno proclamati in una grande serata di gala che si terrà martedì 9 maggio in una prestigiosa location ancora top secret. Inoltre, tutti i prodotti o progetti candidati ai premi saranno presentati sul sito dedicato ed è prevista una sezione speciale di GDOWEEK n. 9, in cui saranno presentati i primi 6 vincitori per ogni categoria – il numero sarà distribuito in anteprima durante la serata di premiazione – oltre a un numero speciale di GDOWEEK DIGITAL, il n. 10 con data di copertina 1 giugno.

L’iscrizione è vincolata alla partecipazione a TUTTOFOOD 2017 e può essere effettuata direttamente online dalla sezione riservata del sito. Il termine ultimo per l’iscrizione è il 4 aprile (a eccezione della sezione #atuttocarrello per la quale è il 17 marzo), per il regolamento e tutti gli altri dettagli consultare il sito http://atuttobrand.tuttofood.it.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner