Rinnovato il Consiglio di Amministrazione del Consorzio Tutela Valcalepio

Spazio ai giovani e alla rappresentatività territoriale

30/04/2014

Rinnovato il Consiglio di Amministrazione  del Consorzio Tutela Valcalepio

Bergamo 30 aprile 2014. “Siamo molto soddisfatti di quanto emerso dal voto dell’assemblea dei soci” ha commentato il Presidente uscente del Consorzio Tutela Valcalepio, Enrico Rota, dopo le votazioni svoltesi martedì 29 aprile 2014 presso la sala Spazio Viterbi nel Palazzo della Provincia di Bergamo. “Il nuovo Consiglio di Amministrazione è all’insegna del rinnovamento ma anche, e soprattutto, della continuità per quel che riguarda gli obiettivi da perseguire” ha continuato Rota, “dei 13 consiglieri uscenti 9 sono stati riconfermati e molte sono le novità”.

Due le novità che saltano all’occhio: il rinnovamento generazionale intrapreso con l’ingresso di nuove forze sotto la soglia dei 40 anni e l’ampia rappresentatività geografica del nuovo Consiglio di Amministrazione.
“In consiglio trova ora spazio tutto il territorio del Valcalepio: da Pontida ad Almenno, da Scanzorosciate a Torre de’ Roveri, da Castelli Calepio a Villongo”.

Nel corso dell’assemblea dei soci, inoltre, è stato presentato ufficialmente il volume “Valcalepio. Il Vino dei Bergamaschi” realizzato dal Consorzio Tutela Valcalepio in collaborazione con la Provincia di Bergamo.
Un progetto editoriale “che si è posto l’obiettivo di raccontare la nascita di un vino che si è rivelato essere un fenomeno aggregativo importante” nelle parole del direttore del Consorzio, l’enologo Sergio Cantoni, autore di una parte del testo scritto in collaborazione con Giuditta Bolognesi e Giovanna Cattaneo.
Il volume, redatto in doppia lingua Italiano e Inglese, si propone di ripercorrere gli oltre 35 anni della DOC di Bergamo attraverso il ricordo e la testimonianza di personaggi fondamentali dell’enologia bergamasca.

Il nuovo consiglio è così composto:
 

  1. Bernardi Marco                     La Tordela Torre dè Roveri
  2. Bonaldi Giancarla                 Cascina del Bosco Petosino
  3. De Ferrari Giovanni               Lurani Cernuschi Almenno San Salvatore
  4. Locatelli Diego                      Locatelli Caffi   Chiuduno
  5. Locatelli Francesco               Tosca Pontida
  6. Lussana Pietro                       Il Castelletto Scanzorosciate
  7. Medolago Albani Emanuele  Medolago Albani Trescore Balneario
  8. Moretti Michela                      La Rovere Torre dè Roveri
  9. Pagani Piero                          Soleluna Castelli Calepio
  10. Plebani Franco                      Il Calepino Castelli Calepio
  11. Rota Enrico                            Quattroerre Torre dè Roveri
  12. Tallarini Angelo                    Tallarini Gandosso
  13. Varinelli Marco                      Vabenos Gandosso

L’assemblea di martedì scorso è stata inoltre una occasione propizia per la consegna delle benemerenze del Consorzio Tutela Valcalepio al Conte Bonaventura Grumelli Pedrocca, al dottor Bruno Marengoni e all’Assessorato all’Agricoltura della Provincia di Bergamo per il sostegno offerto alle attività consortili e per il fondamentale ruolo svolto nella creazione e nello sviluppo del Valcalepio. Sono poi state insignite del titolo di Ambasciatori del Valcalepio due figure che molto si sono prodigate per la promozione del Valcalepio negli ultimi anni, la signora Silvia Tropea Montagnosi e il signor Silvio Magni.

Consorzio Tutela Valcalepio
www.valcalepio.org

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner