RIVIERA GIN: dalla Romagna il primo e unico Gin italiano prodotto con distillato di vino

07/10/2016

RIVIERA GIN: dalla Romagna il primo e unico Gin italiano prodotto con distillato di vino
di Eleonora Lopes
 
Un incontro tra due persone, un ufficiale inglese e un proprietario terriero riminese negli anni ‘40. Un sogno in comune: la ricetta di un gin unico nel suo genere. A oltre settant’anni dalla sua invenzione, ecco rivivere in tutta la propria intatta fragranza il primo Gin italiano la cui base è distillata dal vino. Così nasce Riviera Gin.
 
La ricetta sarebbe stata creata proprio da un ufficiale inglese di stanza durante la seconda guerra mondiale nella città di Rimini, preso dalla nostalgia per il suo distillato, e da Virgilio Leardini proprietario terriero che poi avrebbe conservato la ricetta nei cassetti di famiglia, ritrovata tanti anni dopo dal pronipote Alessandro. Riviera Gin, prodotto in un’antica distilleria toscana, ad oggi è l’unico gin in Italia che nasce da una base di vino sangiovese.

Riviera Gin è un prodotto artigianale e naturale, e grazie alle sue noti eleganti e al suo gusto non invadente, si accosta perfettamente alla cucina gourmet.

Infatti, già diversi ristoranti hanno scelto di inserirlo nella carta dei menu, tra questi: Guido a Rimini, una stella Michelin, Il Piastrino a Pennabilli (PU), una stella Michelin e Abocar sempre a Rimini.
 
In questo gin si aggiungono particolari e ricercate specie botaniche e spezie quali: coriandolo, cannella, fiori di sambuco, zenzero, ginepro, bergamotto, e arance dolci.
A oltre 70 anni dalla sua ideazione, Alessandro Zaghini, Roberto Guidi e Fabio Dellarosa, imprenditori riminesi doc, hanno deciso di scommettere su questa nuova avventura, e dallo scorso aprile, con la prima produzione di un lotto di 1440 bottiglie realizzate con un’immagine in perfetto stile vintage, hanno deciso di uscire sul mercato. Il loro brand ambassador è Charles Flamminio, premiato bartender che propone il Riviera Gin nei locali cult e in vari ristoranti stellati delle città italiane attraverso il “Riviera Gin Speakeasy tour”.
 
«Ho iniziato questa avventura quasi per gioco, ci tenevo a ridare vita ad un’antica ricetta di mio nonno, -spiega il fondatore di Riviera Gin, Alessandro Zaghini, pronipote di Virgilio- Oggi invece ci ritroviamo ad aver venduto in pochi mesi l’intero lotto e ad affrontare mercati internazionali. La passione e la voglia di far crescere questo progetto aumentano di giorno in giorno».

E di certo il Riviera Gin non poteva mancare al Gin Day a Milano lo scorso settembre, dove i tre intraprendenti imprenditori, insieme al mitico Charles hanno fatto degustare agli ospiti il loro prezioso distillato.

«Il Gin Day di Milano –concludono i tre riminesi- è stata la prima nostra uscita ufficiale al grande pubblico. Ha rappresentato una grande opportunità di confronto per i bartender e, più in generale, per tutti i professionisti del settore beverage».
 
Siamo convinti che in futuro sentiremo spesso parlare di questo gin, unico nel suo genere.
 
 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner