Roberto Merzari di Villa De Winckels di Tregnago vince il Concorso Risotto del Sommelier

Il piatto vincitore: Risotto alle castagne di San Mauro, “stracul” di maiale e grana della Lessinia

16/09/2013

Roberto Merzari di Villa De Winckels di Tregnago vince il Concorso Risotto del Sommelier

Isola della Scala 16 settembre 2013. Prima di raccontarvi il Concorso del Risotto del Sommelier svoltosi ieri all’interno della Fiera del Riso, divenuta ormai un appuntamento molto atteso da chi ama questo prodotto tipico della tradizione locale e da chi sa apprezzare il fascino di un paesino, Isola della Scala, che negli ultimi anni è diventata la vera capitale italiana della festa popolare del risotto, vi diamo un breve flash su questo paese e su questo prodotto.

Isola della Scala, a pochi chilometri da Verona, è un paese che lavora, vive e si diverte attorno ad una grande risorsa della zona, il riso appunto. E che riso!, il Riso Vialone Nano Veronese che ha ricevuto dall’Unione Europea anche  il prestigioso riconoscimento di prodotto certificato, IGP (Indicazione Geografica Protetta).

Dentro questi chicchi di riso, ci sono generazioni di sapienza, i colori di un paesaggio, le storie di uomini e di donne. Una ricchezza che grazie all’impegno di una intera comunità punta a superare i confini  nazionali per proiettarsi nell’arena internazionale.

Una manifestazione di cui va fiero, Massimo Gazzani, Presidente dell’Ente Fiera di Isola della Scala, che con queste parole fotografa la manifestazione che è diventata nel tempo la Fiera più visitata d’Italia dedicata ad un unico prodotto agricolo.

Il successo della Fiera del Riso va ricercato, scrive il Presidente Gazzani (nel libro "L'Isola del Riso"),  “innanzitutto nel rispetto, quello vero, della tradizione. La Fiera del Riso ha raccolto il testimone lasciato dalle antiche feste contadine di fine raccolto. E lo ha fatto mantenendo –precisa Gazzani- gli elementi fondamentali che caratterizzavano questi appuntamenti importanti per il mondo rurale: il senso di comunità, la  condivisione e la collaborazione nell’organizzare la festa”.

Una festa, Fiera del Riso appunto, che vede unito e solidale un intero paese. Un paese che oggi punta a far conoscere e apprezzare il Riso Nano Vialone ai milioni di visitatori che saranno presenti all’Expo 2015, che per sei mesi si svolgerà a Milano e che avrà come tema l’Alimentazione.

Un' anteprima si terrà proprio qui a Isola della Scala: dal giorno successivo al termine della tradizionale Fiera, lunedì 7 ottobre inizierà la manifestazione Il Risotto nel Mondo aspettando Expo 2015.  Una gara tra continenti in tante serate, fino al 13 ottobre,  dove si potranno degustare ricette tipiche di altre tradizioni come quella indiana, giapponese, spagnola e della Sierra Leone.

Dopo gli eventi di Isola della Scala comincerà la sfida vera e propria: quella di portare il Riso Violone  Nano all’Expo 2015 di Milano. Una grande sfida che racconteremo, passo per passo, nei prossimi mesi, perché l’Esposizione Universale catalizzerà l’attenzione del mondo verso il nostro Paese e il riso Vialone Nano Veronese Igt non potrà che rivestire un ruolo di prima grandezza.

Ora però torniamo al Concorso del Risotto del Sommelier svoltosi sotto la regia del giornalista Fabio Piccoli davanti ad una vasta platea di giudici. Da una parte, una giuria tecnica (composta da una commissione guidata da Giancarlo Mondini insieme a Fiorenzo Detti, Mariano Francesconi, Morello Pecchioli, Lucio Salgaro, Lucio Ferriani, Luciano Merlini) e dall’altra una giuria  popolare (oltre 250 persone tra giornalisti e pubblico) proveniente da tutta Italia.

All’unisono entrambe  le giurie  hanno decretato lo stesso verdetto: il miglior risotto cucinato ieri, domenica 15 settembre alla terza edizione del Risotto del Sommelier, è stato quello preparato da Roberto Merzari del ristorante Villa De Winckels di Tregnago. Il suo risotto alle castagne di San Mauro, “stracul” di maiale e grana della Lessinia ha sbaragliato i primi piatti preparati dai cuochi delle altre 6 province venete in gara al Palarisitaly della Fiera del Riso di Isola della Scala.

Il miglior abbinamento risotto e vino è risultato il piatto “Risotto San Marco al ragù di faraona, morbido di Casatella dello chef Marco Salin del ristorante alla Crosarona di Scorzè (Ve) e il Pinot Grigio della cantina De Stefani di Lison Pramaggiore.

Il concorso ha avuto il merito di presentare in un unico luogo e nello stesso momento, alcuni tra i più noti prodotti tipici che hanno reso famosa in Italia e all’estero la “buona tavola” veneta. Ogni risotto è stato accompagnato da un sommelier ad un vino del territorio dello chef in gara (uno per provincia).

Piatti e vini in gara al Risotto del Sommelier

Piatto vincitore

Risotto alle castagne di San Mauro, stracul di maiale e Grana della Lessinia -Ristorante Villa De Winckels – Tregnago (VR)

Barricaia Brut 1994 - Riserva Privata Rinaldo Rinaldi - Villa Rinaldi

Risotto “ San Marco “ di Isola della Scala, al ragù di faraona di cortile, mantecato al basilico, morbido di Casatella DOP e polvere di olive nere

Ristorante alla Crosarona - Scorzè (VE) Pinot grigio 2011 – De Stefani – Lison Pramaggiore DOC

------

Risotto con le rane - Trattoria al Ponte - Lusia (RO) - Mattarella - Az. Agricola Campioni - Vino da tavola

......

Risotto al Tartufo Scorzone dei Colli Euganei e Serprino D.O.C. - Antica Trattoria Ballotta - Torreglia (PD)

Friularo Ambasciatore 2008 - Conselve Vigneti e Cantine –Friularo DOC

.......

Risotto al toresan - Trattoria dalla Nana - Romano di Ezzelino (VI) - Cornorotto 2011 - Maculan - Breganze Marzemino IGT

......

Risotto alle ortiche del Sile e ricotta stagionata di malga - Hotel Ristorante Fior - Castelfranco Veneto (TV)

Cartizze Dry - Ruggeri - Valdobbiadene Superiore di Cartizze DOCG

......

Risotto ai sapori dei laghi dolomitici - Ristorante La Buona Tavola 2 (BL) - Col di Pietra 2011 – De March - I.G.T. delle Dolomiti

 

Numeri della Fiera:

· Area Coperta: 12.000 m2

· Area Scoperta: 20.000 m2

· Espositori: 150

· Durata: 33 giorni (Fiera e Risotto nel Mondo)

· Personale impegnato: 950

· Ricette di riso proposte: 100 circa

· Risaia più vicina alla Fiera: 100 metri

· Posti auto in area Fiera: 5.000

· Stand eno-gastronomici: 40

· Concorsi: 8

· Numeri edizione 2012: 500mila visitatori e 400mila piatti a base di riso serviti

Il programma completo della fiera è disponibile sul sito http://www.fieradelriso.it/

Ente Fiera di Isola della Scala - Via Vittorio Veneto 4, Isola della Scala (VR)

Tel 045 73 000 89 - cell. 3423947684

http://www.fieradelriso.it/ - www.facebook.com/fieradelriso 

 www.twitter.com/fieradelriso

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner