Rosso, Bianco, immancabilmente Rosa: le Donne del Vino a Bari alla Convention Nazionale dell'Associazione

La prima edizione di "Bari Wine Experience", alla scoperta del Brand Puglia

05/12/2013

Rosso, Bianco, immancabilmente Rosa: le Donne del Vino a Bari alla Convention Nazionale dell'Associazione

Bari 5 dicembre 2013. Il ritorno alla terra, come valore identitario e culturale, legato al protagonismo imprenditoriale femminile, al centro di una grande kermesse eno-culturale che si è dipanata per due giorni a Bari tra seminari, incontri, laboratori sensoriali, degustazioni, cooking experience e dibattiti con autori di libri.

I viali del centro storico di Bari erano letteralmente tappezzati dai manifesti ufficiali della manifestazione Bari Wine Experience”.
Il mensile “Impresa Metropolitana”, organo delle imprese baresi, ha invece accolto l'arrivo in città delle imprenditrici del vino, arrivate da tutte le regioni d'Italia, con un vistoso titolo “Benvenute Donne del Vino” scrivendo nell'editoriale di prima pagina: “l'abbinamento donne e vino può essere uno dei passi importanti...., vitale e sanguigno...nel percorso per uscire dalla crisi si combatte progettando e realizzando eventi in grado di attirare persone. L'imprenditoria femminile conquista spazi sempre maggiori,, con una grinta, una voglia di emergere e uno smalto indispensabile per affrontare questo momento storico. Il vino è una di quelle produzioni naturali che viaggiano sulle ali del made in Italy e che si afferma sul mercato...”.

Con questo clima di attesa e di ottimismo la città di Bari ha accolto la Convention Nazionale delle Donne del Vino, ultima tappa dei festeggiamenti per i venticinque anni dalla sua fondazione, che ha inglobato la prima edizione di “Bari Wine Experience” con un importante seminario e una degustazione di vini di tutte le regioni d'Italia svoltesi nel foyer del Teatro Petruzzelli e in alcune librerie del centro.
 

 

Torneremo presto a parlarvi di questo evento curato magistralmente da “Eventi d'Autore”, per ora ci piace ricordare alcune protagoniste (di cui parleremo su queste pagine) che sono riuscite a coniugare alla perfezione, l'offerta enogastronomica di pregio ai “luoghi delle meraviglie”: le bellezze storiche, architettoniche, culturali, di accoglienza, di ospitalità e di solidarietà della città di Bari.

Tutto ciò col al centro il protagonismo femminile di produttrici, agronome, enologhe, sommelier, enotecarie, ristoratrici, giornaliste e manager che rispondono ai nomi di Elena Martusciello, presidente nazionale dell'associazione "Donne del Vino", Sabrina Soloperto, delegata regionale Donne del Vino Puglia, Stevie Kim, coordinatore di Vinitaly International, Rosella Santoro direttrice artistica Festival “Il libro possibile”, Antonella Gaeta, presidente di Apulia Film Commission, Luciana Delle Donne, mente creativa di Made in Carcere, Licia Granello, giornalista e scrittrice de la Repubblica, Maria Teresa Basile, imprenditrice del vino, Mariangela Garofano, dell'Antico Palmento Vigneti, Vittoria e Doriana Cisonno, del Movimento Turismo del Vino Puglia, Chiara Bosco, manager dell'Hotel Oriente, le archeologhe, Francesca Radina, Ebe Chiara Princigalli e Sara Airo e di tante altre.

Qui sopra una parete della Hall dell'Hotel Oriente dove è possibile ammirare il Teatro Petruzzelli che dista solo pochi metri

Seguiremo a raccontare la due giorni di Bari anche per abbattere quel luogo comune che vuole le donne poco capaci di dirigere aziende di successo, siano esse, mamme o figlie, single o sposate.

Per ora chiudiamo queste righe citando una frase che la Presidente nazionale delle Donne del vino, Elena Martusciello, (qui di fianco nella foto) ama ripetere: “questi 25 anni (1988-2013) sono stati vissuti con il denominatore comune della promozione e della valorizzazione del nostro patrimonio enogastronomico, tra scelte di vita importanti, rinunce, traguardi raggiunti o sfumati”.

Intanto a Bari continuano le rassegne cinematografiche inerenti al tema e visite guidate ai siti archeologici di Palazzo Simi.


Inoltre, da segnalare che fino all' 8 dicembre continua, Puglia food lovers: alcuni ristoranti convenzionati propongono menù pugliesi con abbinamenti di etichette italiane firmate Le Donne del Vino.

Per Informazioni: www.ledonnedelvino.com 


Eventi d'Autore 

Galleria immagini

Rosso, Bianco, immancabilmente Rosa: le Donne del Vino a Bari alla Convention Nazionale dell'Associazione
Rosso, Bianco, immancabilmente Rosa: le Donne del Vino a Bari alla Convention Nazionale dell'Associazione
Rosso, Bianco, immancabilmente Rosa: le Donne del Vino a Bari alla Convention Nazionale dell'Associazione
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner