SANA 2016, il biologico in Fiera a Bologna dal 9 al 12 settembre

02/09/2016

SANA 2016, il biologico in Fiera a Bologna dal 9 al 12 settembre

Il mondo del biologico e del naturale si dà appuntamento alla Fiera di Bologna, dal 9 al 12 settembre, per la 28esima edizione della kermesse internazionale SANA, manifestazione di riferimento del settore in Italia con oltre 700 espositori e più di 45mila visitatori. SANA – Salone internazionale  del  biologico e del naturale – è marketplace e occasione di networking per i  professionisti, gli operatori e le persone interessate al  comparto, oltre che importante momento formativo e culturale grazie al qualificato programma di convegni e workshop a cura di BolognaFiere, delle aziende e delle istituzioni e associazioni di categoria.


LE NOVITA’ 2016 – Quest’anno la superficie espositiva è in crescita del 30%, e la kermesse prevede centinaia di prodotti in mostra nell’area Novità, partnership e collaborazioni di primo piano, programmi culturale e di intrattenimento incentrati su qualità e diversificazione delle proposte. Le aziende e le associazioni, italiane e straniere,  afferenti ai tre macrosettori di SANA – Alimentazione biologica, Cura del corpo naturale e bio e Green Lifestyle – presenteranno i loro prodotti e servizi all’interno dei padiglioni 25, 26, 29, 30 e 36 del quartiere fieristico, per un totale di oltre 50mila metri quadrati di rassegna espositiva. Operatori e  pubblico potranno organizzare al meglio  la propria visita alla manifestazione grazie ad un rinnovato layout espositivo delle diverse merceologie presenti: alimenti biologici, freschi e confezionati, tecnologie e attrezzature per il comparto food, integratori naturali, piante officinali, servizi e accessori per il personal care, oltre a detergenti, tessuti e articoli per l’arredamento e la bellezza della casa, l’abbigliamento e il “vivere verde”. All’interno dell’area SANA SHOP sarà possibile provare ed acquistare un’ampia selezione di prodotti biologici e naturali, mentre nella mostra allestita al Centro Servizi dedicata a  SANA NOVITÀ  si troverà  un ampio spaccato delle innovazioni di prodotto segnalate dagli espositori. Anche quest’anno i  visitatori  della manifestazione  saranno chiamati a  esprimere la propria preferenza decretando i 3 vincitori del  SANA NOVITÀ AWARD 2016, uno per settore  espositivo, mentre le blogger ufficiali di SANA ne sceglieranno tre per la categoria #BloggerForSana.


UN MERCATO IN CRESCITA – SANA 2016  sarà l’occasione per fare il punto su un mercato in grande crescita: gli ultimi dati Nielsen rilevano un  +20% nelle vendite di prodotti biologici alimentari nella Gdo nei primi mesi dell’anno, dopo il già brillante +18,5% del 2015. Sono ormai 4 milioni e mezzo le famiglie  italiane  che acquistano abitualmente almeno un prodotto  biologico a settimana e, se si considerano tutti gli acquirenti bio, occasionali compresi, si raggiunge la quota di 19,8 milioni di nuclei famigliari, pari all’80% del totale. Anche il canale erboristico dell’industria cosmetica si conferma in crescita, con un fatturato passato da 365 a 431 milioni nel quinquennio 2010-2015.


PARTNERSHIP E NETWORK ESTERO – Oltre ai trend di settore positivi, contribuiscono al  successo dell’evento le partnership e le collaborazioni attivate da BolognaFiere, a partire da quelle con le  associazioni di riferimento FederBio e Cosmetica  Italia. Confermati anche quest’anno il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare  e del Mipaaf – Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali – e il supporto di Ifoam (Federazione internazionale dei movimenti per l’agricoltura biologica). Molto nutrita la partecipazione in fiera di delegazioni internazionali, grazie ai progetti realizzati in collaborazione con Mipaaf e ItaItalian Trade Agency – che richiameranno buyer e giornalisti stranieri provenienti da Albania, Australia, Bulgaria,  Bosnia – Erzegovina, Canada, Cina, Cipro, Corea, Croazia, Emirati Arabi Uniti, Francia, Giappone, Inghilterra, Paesi Bassi, Polonia, Romania, Russia, Scandinavia, Serbia, Slovenia, Ucraina, Ungheria e Usa.


IL CALENDARIO DEGLI EVENTI – Il programma di SANA  ACADEMY presenterà  incontri dedicati a dieta mediterranea, foto-invecchiamento e biodisponibilità degli integratori,  tenuti da diverse personalità del mondo accademico, mentre l’Osservatorio SANA, promosso da BolognaFiere con Ice, in collaborazione con FederBio e Assobio fornirà gli ultimi dati sul comparto, raccolti dal centro studi  Nomisma. Di  grande interesse inoltre il Convegno internazionale Ifoam, il Convegno Assoerbe e l’incontro organizzato da Siste, Aiipa e Cec Editore. Ad animare il padiglione 30 del quartiere fieristico sarà la nuova edizione del VeganFest: durante SANA si registreranno le puntate del format televisivo VeganFest Live, con mostre, animazioni, proiezioni video, incontri, conferenze e vegan show cooking.
Tra gli ospiti confermati spiccano i nomi dei cantanti  Ivan Cattaneo e Chiara Canzian, dell’attrice Daniela  Poggi, del conduttore televisivo Mauro Casciari  e della parlamentare Michela Vittoria Brambilla. Altra  novità sarà l’Area GelatoVeganOK, con esibizioni di maestri gelatieri e pasticcieri, degustazioni gratuite, dimostrazioni e conferenze formative.


TANTI APPUNTAMENTI GREEN – Il  biologico  e  il  naturale diventeranno protagonisti  anche per le vie, i negozi e i ristoranti di Bologna. SANA CITY, in programma dal 9 al 18 settembre e organizzato in collaborazione con Eco-Bio Confesercenti, si articolerà su percorsi enogastronomici a chilometro 0 nei tanti locali aderenti, luoghi in cui assaporare  menù a tema: dai piatti biologici e naturali a quelli vegetariani e vegani, dagli infusi di the e tisane ai vini biologici, alle birre artigianali.

Si potrà partecipare a momenti di approfondimento e intrattenimento all’insegna di una “sana conoscenza” con corsi e workshop tenuti da  nutrizionisti, dimostrazioni e prove pratiche di discipline orientali come yoga e shiatsu a cura di insegnanti professionisti, prove di trucco con make-up artist,  show cooking e presentazioni di libri, performance artistiche e tanto altro. Si concentreranno sabato 10 settembre le attività in  città promosse da Confcommercio – Ascom  Bologna:  cittadini, turisti e visitatori della manifestazione potranno prendere parte a “Una giornata sana” e alla “Notte Bianca del bio”.

Numerosi gli eventi dedicati alla salute e al benessere della persona, organizzati da negozi ed erboristerie. In serata, con le attività aderenti aperte oltre l’orario per l’occasione, circa 40 ristoranti della città proporranno  un piatto a base di ingredienti biologici che la clientela potrà scegliere e degustare.

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner