Sorgentedelvino LIVE: dal 15 al 17 febbraio alla Fonderia di Reggio Emilia

I vini unici e irripetibili di 150 vignaioli naturali

01/02/2014

Sorgentedelvino LIVE: dal 15 al 17 febbraio alla Fonderia di Reggio Emilia
Reggio Emilia 1 febbraio 2014. Il lavoro che segue le leggi della natura ha un sapore diverso. E questo sapore, come in un circolo virtuoso, non può che portare a frutti che riflettono il senso di una cultura agricola radicata nel territorio d'origine, che non conosce e nemmeno necessita di artifici chimici o tecnologici, perché è precisamente dalla naturale combinazione di uomo, vigneto e clima che trae la propria unicità. Il risultato si traduce in un vocabolario enologico diverso, un’enciclopedia della vita quotidiana che parla di vini naturali, di tradizione e territorio prodotti da vignaioli che hanno scelto di lavorare controtendenza.

Sono questi gli oltre 800 vini che si possono assaggiare ed acquistare da sabato 15 a lunedì 17 febbraio 2014 alla Fonderia di Reggio Emilia dove si svolge la 6a edizione di Sorgentedelvino LIVE, la manifestazione nata tra le mura del castello di Agazzano (PC) che quest'anno sceglie come scenario un luogo di cultura viva, la sede della Fondazione Nazionale della Danza – Compagnia Aterballetto a ribadire ancora una volta che il vino è sempre stato e deve continuare ad essere cultura e non un mero prodotto di consumo.

A Reggio Emilia in questi tre giorni si danno appuntamento 150 vignaioli da tutta Italia e da alcune regioni europee: nomi eccellenti dell'enologia e piccole aziende emergenti selezionate per la qualità dei loro vini e la serietà del loro lavoro, zone di produzione blasonate accanto a territori, altrettanto vocati, ancora da scoprire.

Accanto a questi vini autentici, i sapori non omologati di produttori alimentari presenti con formaggi e salumi, olio e conserve, pasta e dolci realizzati in modo artigianale con una scelta accurata delle materie prime ma anche degustazioni guidate e attività per rendere ancora più piacevole la scoperta dei vini naturali, di tradizione e territorio. Alcune iniziative animeranno inoltre le serate precedenti Sorgentedelvino LIVE.
Il programma prevede, dalle 14.00 alle 19.00 di sabato 15 febbraio, l’apertura degli stand, con l’appuntamento, alle 17.00, con la degustazione tematica condotta da Andrea Marchetti “Mare e monti, autoctoni italiani in riva al mare e in altitudine”. Alle 21.00, concerto di musica popolare e folk-rock, con Pivenelsacco e Emily Collettivo Musicale, presso AQ16, a pochi metri dalla Fonderia.

Domenica 16, le danze riaprono alle 10.00 e prevedono alle 14.00, nella sala incontri, la presentazione del libro di Fabrizio Gallino dal titolo “Vino in valle – Un viaggio tra i vignerons della Val d’Aosta”, alle 16.00 “Il Chepos delle Meraviglie” con il Prof. Orlando Sculli che racconta la sua avventura tra piante e vitigni ritrovati della Calabria e alle 17.00 la degustazione tematica dal suggestivo titolo “2001 Odissea nello spazio – i vini da portare sull'astronave”. Lunedì 17, ultima giornata, aperta dall’incontro sul tema “Finanza e agricoltura etiche”, con apertura degli stand di degustazione dalle 12.00 alle 18.00.
Sorgentedelvino LIVE è pensato e realizzato dall’associazione culturale Echofficine, con il supporto di Rastal e La Sacca del Diavolo - Trasmissione di Radio Popolare Network e il patrocinio di Regione Emilia Romagna, Provincia di Reggio Emilia, Comune di Reggio Emilia.

Per informazioni: Sorgentedelvino LIVE
Tel: 348/7186660
Email: live@sorgentedelvino.it
 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner