Stefano Tesi e Bruno Gambacorta vincitori del Premio Giornalistico Negroamaro 2015

La cerimonia di premiazione nella giornata inaugurale di Vinitaly

23/03/2015

Stefano Tesi e Bruno Gambacorta vincitori del Premio Giornalistico Negroamaro 2015
Verona 23 marzo 2015. Si è rinnovato al Vinitaly la cerimonia di premiazione del Premio giornalistico Puglia Press Tour®, per l’edizione 2014 interamente dedicato al Negroamaro e alla sua terra, il Salento.

La cerimonia di premiazione si è svolta domenica 22 marzo al Vinitaly, nell’Area istituzionale della Regione Puglia/UnionCamere Puglia (pad.11) presso lo spazio Enoteca.

Il Premio è collegato a un educational tour che, secondo il format vincente del Movimento Turismo del Vino Puglia ormai alla dodicesima edizione, accende i riflettori a rotazione sui principali vitigni autoctoni regionali invitando autorevoli giornalisti di settore nazionali a scoprire e raccontare il patrimonio enogastronomico, storico, culturale e paesaggistico dei territori di Puglia.

Vincitori del Premio 2015, rispettivamente per le categorie web/carta stampata e radio/tv, i giornalisti Stefano Tesi con l’articolo “Viaggio nelle terre del Negroamaro” pubblicato sul bimestrale “Cucina & Vini”, dettagliato e coinvolgente racconto arricchito dalle suggestive immagini del fotografo Pierluigi Orler, e Bruno Gambacorta per il servizio televisivo andato in onda su TG2 – Eat Parade, cinque minuti di affascinante immersione nella cultura vinicola del Salento.

Assegnate anche due menzioni speciali tutte in rosa alle giornaliste Francesca Landolina per l’originale intervista al vitigno Negroamaro “Negroamaro, il gentiluomo un po’ burbero”, pubblicata sulla rivista online cronachedigusto.com, e Alessandra Piubello per l’elegante e approfondito articolo “Il Salento e il suo vitigno simbolo: il Negroamaro”, pubblicato sulla rivista “Live in Style”.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner