SuperFood il 10-11 novembre 2012 ad Arezzo Fiere e Congressi

SuperFood mette in vetrina i prodotti enogastronomici di qualità Spazio anche a “Tuscany Beer”, il Salone toscano delle birre artigianali. Tuscany Wine dal 20 al 22 ottobre

07/10/2012

SuperFood il 10-11 novembre 2012 ad Arezzo Fiere e Congressi

"La scelta di mettere in calendario questa manifestazione - spiega Raul Barbieri, Direttore di Arezzo Fiere e Congressi - è motivata dalla volontà di offrire al pubblico un prodotto che vada a completare un quadro di offerte organizzate dall’ente fieristico rivolto alla qualità “del buon vivere”; dopo le rassegne dedicate alla bellezza della vacanza in campagna (AgrieTour), alla qualità dei grandi vini toscani (Tuscany Wine), alla casa ideale a misura d’uomo (Abit.Ar) e all’hobby del giardinaggio (Outdoor), vogliamo concludere questo ideale percorso con SuperFood, rassegna dedicata al cibo tipico e tradizionale di qualità. Mi piace sottolineare, in questo caso, il forte legame che Superfood detiene con il mondo produttivo aretino, che si concretizza in una fattiva collaborazione con le Organizzazioni professionali e le Associazioni del territorio”.

Il Salone rappresenta, dunque, una vetrina privilegiata per le produzioni tipiche aretine, ma si pone anche l’obiettivo di consentire al visitatore di conoscere altre proposte, che da un lato amplino il mercato di riferimento e dall’altro valorizzino la tradizione enogastronomica italiana. 

“Il percorso che proponiamo -continua Barbieri- si propone come “mission” la valorizzazione del territorio e della tradizione del nostro Paese, che si basa anche su prodotti agroalimentari di qualità provenienti dalla trasformazione di materie prime agricole prodotte con professionalità dai nostri operatori. Un vero patrimonio che merita di essere apprezzato e conosciuto da un vasto pubblico”.

Ed è proprio al consumatore moderno sempre più attento ai temi della qualità che si rivolge la mostra: un fruitore interessato ai prodotti anche per il loro legame con il territorio.

Vasto il bacino di utenza di riferimento, grazie alla felice collocazione logistica di Arezzo, che vede coinvolte anche altre province limitrofe, che si caratterizzano per una tipologia di consumo evoluto e fortemente interessato ai prodotti enogastronomici di qualità.

Molti gli appuntamenti di notevole interesse all’interno della due giorni aretina: laboratori in collaborazione con esperti del settore della ristorazione; degustazioni guidate promosse insieme agli espositori; convegni e incontri tecnici attuati in partnership con Istituzioni, Associazioni e Categorie Economiche. 

Oltre a SuperFood, il ricco calendario di proposte di Arezzo Fiere e Congressi prevede per gli stessi giorni anche “Tuscany Beer", il Salone toscano delle birre artigianali, organizzato da Birramaniaci Italia. Questa iniziativa è dedicata agli amanti della birra che nonostante la crisi e il calo generalizzato dei consumi, proprio non vogliono rinunciare alla birra. Il 71% dei nostri connazionali si dichiara consumatore di questa bevanda, confermando il bacino di appassionati dello scorso anno: circa 36 milioni, 16 milioni dei quali sono donne (dati ISPO/AssoBirra).  

Due nuovi e importanti appuntamenti che vanno a completare il calendario delle offerte messe in campo da Arezzo Fiere e Congressi per questo autunno 2012.

 

  Per informazioni: Arezzo Fiere e Congressi - Tel. 0575.9361 - Fax 0575.383028


 Tuscany Wine dal 20 al 22 ottobre, presso Arezzo Fiere, la Rassegna dedicata alle eccellenze toscane organizzata in collaborazione con Vinitaly
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner