Tano passami l'Olio è il Miglior Ristorante al mondo con l'uso di Olio extra vergine d'oliva per A.I.R.O.

Lo chef Tano Simonato ritira il prestigioso riconoscimento al “Magnifico Extra Virgin Olive Awards”

21/03/2016

Tano passami l'Olio è il Miglior Ristorante al mondo con l'uso di Olio extra vergine d'oliva per A.I.R.O.
Milano, 21 Marzo 2016. Il ristorante “Tano passami l’Olio” è il miglior ristorante al mondo con l’utilizzo di olio extra vergine di oliva in cucina, non solo come condimento ma quale alimento insostituibile a tavola.

A decretarlo è stata la giuria di esperti del “Magnifico Extra Virgin Olive Oil Awards”, il concorso oleario internazionale organizzato dalle Associazioni AIRO (Associazione Internazionale Ristoranti dell’Olio), presieduta da Filippo Falugiani  e APM (Associazione Premio il Magnifico), alla cui guida vede lo chef stellato Matia Barciulli.

La premiazione è avvenuta giovedì scorso 17 marzo a Firenze, nella splendida cornice delle Cantine Antinori.
 



Lo chef Tano Simonato mentre viene premiato a Firenze

Sono stremamente lusingato di questo Premio, che ricevo in virtù della mia filosofia e dell'attenzione che ripongo all’utilizzo dell’olio extra vergine di oliva nelle cotture, a crudo e per preparazioni di ogni tipo, sia dolci che salate. -  ha dichiarato lo chef stellato Tano Simonato (qui sopra a sinistra nella foto), patron di Tano Passami l’Olio - Ringrazio le associazioni e la giuria per questo riconoscimento che mi da modo di continuare il mio percorso culinario con dedizione e passione, consapevole che essere professionisti significa non solo essere creativi e innovativi, ma anche avere il giusto approccio nei confronti dei tempi moderni”.  

Il Concorso indipendente  “Il Magnifico” arriva quest’anno alla sua quarta edizione quale appuntamento con i migliori produttori oleari del mondo, individuati in totale trasparenza e imparzialità: istituito in onore e ricordo di Marco Mugelli e Massimo Pasquini, pionieri nella ricerca scientifica dell’extra vergine d’oliva, quest’anno ha anche assegnato il premio alla carriera al Marchese de Griñon, Carlos Falcò, conosciuto esperto produttore di olio extra vergine d'oliva d'eccellenza.
Informazioni: www.premioilmagnifico.com - www.associaizoneairo.com

Tano Simonato apre il suo ristorante “Tano passami l'olio” il 31 Ottobre 1995, dopo un passato da barman, mestiere svolto per ben diciassette anni, periodo nel quale coltiva anche la passione per la cucina. Il desiderio di conoscere, di sperimentare e di testare le forme evolutive della cucina moderna, si sposa con il suo amore per l'olio extravergine di oliva, considerato il miglior condimento sia in cottura sia a freddo: un vero e proprio alimento che non contamina gli altri prodotti, al contrario ne garantisce la massima espressione in funzione del concetto di cucina sana. Oggi sono oltre 50 le referenze di olio evo che campeggiano nella bacheca del ristorante milanese, il burro è quasi bandito così come il soffritto, la panna e addensanti di sorta lasciano il posto all’essenzialità e la purezza dell’acqua. Le oltre 350 etichette che compongono la carta dei vini riflettono anch’esse la scelta personale e consapevole del padrone di casa: cura nella scelta del prodotto più che del nome blasonato, attenzione alla sostenibilità dei costi. Il locale – dal 2009 insignito di 1 Stella Michelin - è un intimo ed elegante salotto che accoglie 26 ospiti con il garbo e lo stile di Nadia Zoetti.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner