TuttoFood, sfida vinta per il Distretto Agroalimentare della Valtellina

Lo stand del Distretto, al padiglione 4, punto di servizio per le aziende valtellinesi

07/05/2015

TuttoFood, sfida vinta per il Distretto Agroalimentare della Valtellina
Milano maggio 2015. Come sempre i numeri riescono a far comprendere la portata di un evento che quest'anno si è annunciato ancor più cruciale per il settore agroalimentare.
In concomitanza con l'inaugurazione di Expo Milano 2015, TuttoFood, in scena dal 3 al 6 maggio presso Fiera Milano, è stato anche per le eccellenze della provincia di Sondrio una vetrina importantissima in grado di attrarre quasi 80.000 visitatori, tutti professionisti del settore, fra i quali i più importanti top buyer internazionali.

Fra i 2.838 espositori, di cui 433 esteri, in rappresentanza di 7.000 marchi, vi erano anche il Distretto Agroalimentare di Qualità della Valtellina, 24 aziende locali e il Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina.

"Considero quello del Distretto a TuttoFood un vero e proprio debutto - commenta Franco Moro, presidente del Distretto - poiché la nostra presenza è stata valorizzata e resa ancora più efficace dalla nuova immagine della campagna di comunicazione che abbiamo inaugurato proprio in vista di Expo 2015, partendo con una significativa collaborazione con le nostre due banche locali che ospiteranno in oltre 250 filiali lombarde, per i prossimi 6 mesi, materiale informativo relativo all'attività del Distretto e ai nostri prodotti tutelati dai marchi d'origine. Un messaggio forte e condiviso - prosegue Moro - finalizzato alla promozione delle nostre eccellenze, così come del nostro territorio, ingrediente fondamentale per le nostre produzioni".

Lo stand del Distretto, presso il padiglione 4, è stato una sorta di punto di servizio per tutte le aziende valtellinesi presenti a TuttoFood, svolgendo anche una preziosa attività informativa per i visitatori interessati a scoprire e conoscere la Valtellina con i suoi paesaggi e le sue produzioni di qualità.

Produzioni che sono state molto apprezzate dai buyer tanto che, fra le migliaia presenti, due aziende associate al Distretto hanno ricevuto il primo premio "Tutto Food Awards 2015": Latteria di Chiuro con il "Valtellina Casera Dop" per la categoria "Qualità Certificata" e Vis Srl di Lovero con "Più Frutta Goji" per la categoria "Innovazione".

Bilancio positivo, dunque, per il Distretto che riconosce TuttoFood come un momento strategico e fondamentale per l'ulteriore internazionalizzazione dell'agroalimentare italiano.
Molte aziende medio piccole, infatti, riescono grazie a questo evento, ad accedere a mercati dove molto difficilmente avrebbero potuto farsi conoscere.

La Valtellina, grazie al Distretto e alla sua attività di comunicazione e valorizzazione, è stata in grado di presentarsi unita, quale destinazione storicamente e tradizionalmente vocata alle eccellenze enogastronomiche.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner