Una sirena a Brera per Anema e Cozze, le due anime della cucina partenopea: la pizza ed il mare

Inaugurata la nuova ‘pescheria’ del ristorante Anema e Cozze, insegna del gruppo Sebeto

16/04/2016

Una sirena a Brera per Anema e Cozze, le due anime della cucina partenopea: la pizza ed il mare
A Milano c’è un nuovo ristorante dall’anima tutta napoletana in via Palermo 11, nella romantica ‘zona Brera’, regno di artisti e creativi. La pescheria è una vera e propria bottega di qualità, che i clienti potranno utilizzare per scegliere il pesce fresco da far cucinare al momento o da portare a casa.

Il pesce arriva direttamente -senza filiera - da 28 pescherecci della cooperativa Costa d’Argento, nell’Argentario -  ha spiegato il presidente del Gruppo Sebeto Franco Manna - . Ogni sera il direttore del ristorante chiama i capitani per sapere cosa è finito nelle reti e decide il menu del giorno dopo. Con questa organizzazione possiamo pagare di più i pescatori, il ristorante spende meno e il cliente mangia il pesce più fresco al miglior prezzo”.“Abbiamo fatto un primo esperimento l’anno scorso a Marcianise – ha  aggiunto Manna  e ha funzionato. Così ora lo riproponiamo a Milano,  uno dei più grandi mercati del pesce d’Europa”.

Ancora una volta dunque il Gruppo Sebeto, cui fanno capo anche le insegne Rossopomodoro e Ham Holy Burger, 130 locali in tutto nel mondo, punta sulla qualità e sull’etica.
Per il taglio del nastro del rinnovato ristorante Anema e Cozze di via Palermo 11 a Milano, ora anche pescheria, hanno partecipato numerosi personaggi dello star system come Katia Noventa, giornalisti e scrittori come Maurizio Belpietro ed Elena Mora, protagonisti della socialitè milanese come la PR Laura Morino e la troupe della web tv del turismo Travelnews24.it insieme a un folto pubblico di cittadini appassionati della buona tavola.

Coregrafica una vasca Arne di Rapsel nel dehor con una splendida barbie sirena in carne e ossa che attirava l’attenzione sull’esposizione all’interno delle bambole Barbie Sirena in versione 1 a 6 della collezione privata della  ooak (one of a kind) doll artist Eliana Lorena. “La cucina è arte  per noi – ha commentato Manna- e quindi ospitiamo sempre volentieri opere di artisti. Le sculture a forma di sirena appese nel locale sono di Riccardo Dalisi”.
 

Firma il progetto di ristrutturazione l’architetto Giuseppe Fico che spiega:” Il Ristorante Anema e Cozze  di via Palermo 11 è distribuito su due livelli, piano terra e piano interrato, rispettivamente di mq 285 a piano. I posti a sedere sono 90  al piano terra e 50 al piano interrato. Inizialmente l’ingresso era occupato da un unico banco adibito a bar, sproporzionato rispetto alle esigenze del ristorante. Si è pensato, quindi, di rivedere l’ingresso ricavando una vera e propria pescheria per l’esposizione dei prodotti ai clienti di sala, ma organizzata pure per la vendita al pubblico esterno”.  Prosegue Fico:” La pescheria è composta essenzialmente di tre moduli con funzioni diverse: un banco lavoro, lungo la parete rivestita in maioliche blu e bianche, il vero e proprio banco espositivo, realizzato con rivestimento in marmo bianco Carrara e dove inoltre è posta una vasca in acciaio per l’esposizione e la vendita dei crostacei, infine l’acquario posto ad altezza maggiore in posizione dominante la pescheria. Non sono da meno elementi unici e caratterizzanti in una pescheria quali una lampada a neon soffiato a luce blu a forma di àncora e una gigantografia retroilluminata di un polpo posto sulla parete principale della pescheria stessa. Infine, sulla parete di fondo dell’intero locale, è impossibile non notare la gigantografia di un grosso tonno anch’esso retroilluminato.”
Nell’insieme - conclude il presidente del Gruppo Seebeto Franco Manna- ora Anema e Cozze di via Palermo a Milano è un luogo di esperienza polifunzionale secondo le istanze contemporanee del settore, ricco di forza emozionale ma anche strutturato per  un’armonica ed efficace gestione degli spazi”.

Un tuffo nel mare di Napoli e nell’anima più profonda della cucina partenopea
Benvenuti ad Anema e Cozze, dove proverete il gusto delle migliori ricette tradizionali della Campania. Quelle tipiche di quella terra, che è l’anima della cultura partenopea e quelle di mare, che simboleggiano con i suoi frutti più buoni, le cozze. Infinite preparazioni con le cozze e con gli altri frutti di mare. Le paste più profumate, il pescato del nostro mare offerto nella preparazioni più tipiche...si apre così una finestra ai panorami e ai profumi caratteristici di quella terra... un tour a tavola tra i sapori del Golfo di Napoli in un ambiente raccolto e rilassante.

I Mozzichi Mediterranei saranno preparati dai masterchef Sebeto Antonio Sorrentino e Enzo De Angelis, per sottolineare la voglia di autenticità del marchio napoletano che è punto di riferimento della ristorazione di pesce in città. La pizza al nero di seppia con i frutti di mare ricorderà la doverosa attenzione alla preservazione delle coste italiane.
Buon appetito!
www.sebeto.com
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner