UniCredit premia con mezzo milione di euro sette progetti per l'inclusione dei giovani nel mondo del lavoro

Tra i vincitori la Cooperativa Sociale Madre Teresa di Reggio Emilia con il progetto “Mani in pasta”

20/11/2012

UniCredit premia con mezzo milione di euro sette progetti per l'inclusione dei giovani nel mondo del lavoro

Reggio Emilia, 14 Novembre 2012 – Sono state premiate oggi a Milano le 7 organizzazioni non profit vincitrici del bando nazionale “Strategie di coesione sociale per i giovani” per progetti finalizzati all’occupazione dei giovani, compresi tra i 15 e i 29 anni, che vivono particolari situazioni di difficoltà.

Grazie ai contributi raccolti con Carta E - la carta di credito del Gruppo UniCredit che, senza alcun costo aggiuntivo per il titolare, destina il 2 per mille di ogni spesa effettuata a un fondo dedicato a iniziative e progetti di solidarietà – ciascun progetto selezionato ha ricevuto 60 mila euro.

Quello più votato dai dipendenti UniCredit – che per l’edizione 2012 è stato “Mani in pasta”, il progetto presentato dalla Cooperativa Sociale Madre Teresa di Reggio Emilia - si è aggiudicato un contributo aggiuntivo di 75 mila euro.

Mani in Pasta’ si pone come obiettivo l’inclusione lavorativa di giovani donne in difficoltà con figli a carico. In particolare l’iniziativa mira ad accompagnare le ragazze verso l’autonomia lavorativa attraverso la creazione di un laboratorio specializzato nella lavorazione della pasta fresca e dei prodotti da forno tipici reggiani.

Tra le 266 proposte esaminate da un Comitato scientifico, coordinato da UniCredit Foundation in collaborazione con l’Università Bocconi di Milano, ne sono state scelte 7 che sono state poi sottoposte al giudizio dei dipendenti italiani del Gruppo bancario nell’ambito dell’iniziativa “Your Choice, Your Project”, che consente di partecipare in tal modo alla definizione delle strategie filantropiche di UniCredit.

I contributi sono stati quindi consegnati dal Direttore Generale di UniCredit, Roberto Nicastro, e dal Country Chairman UniCredit, Gabriele Piccini.

La premiazione è stata preceduta da una tavola rotonda moderata da Maurizio Carrara, Presidente di UniCredit Foundation, sul tema "I giovani come motore di sviluppo dell'impresa sociale", sul quale hanno discusso: Federica Bandini - Direttore Master NP&COOP SDA Bocconi, Carlo Borgomeo - Presidente Fondazione con il Sud, Felice Scalvini - Presidente Assifero - Associazione Italiana Fondazioni ed Enti di Erogazione.


UniCredit Foundation

img1.gifUniCredit Foundation è la fondazione d’impresa costituita nel 2003 al fine di contribuire allo sviluppo della solidarietà e della filantropia nelle comunità e nei territori in cui opera, prioritariamente nelle aree geografiche in cui è presente UniCredit (22 Paesi, tra Europa e centro Asia). Attraverso il trasferimento di risorse economiche e di competenze gestionali tipiche dell’impresa, UniCredit Foundation sostiene progetti significativi per impatto sociale e innovazione, realizzati da organizzazioni non profit locali.

Tag: Unicredit

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner