Varata la Tipicità delle diversità virtuose, dal 5 al 7 marzo a Fermo

Anche Alan Friedman alla kermesse fermana nelle Marche

03/02/2016

Varata la Tipicità delle diversità virtuose, dal 5 al 7 marzo a Fermo
Gioacchino Bonsignore, Caporedattore del TG5 e curatore della rubrica Gusto, ha idealmente avviato il conto alla rovescia di Tipicità 2016.
Secondo Bonsignore, “Non può che partire dalle Marche, una nave come quella di Tipicità, in una terra vocata all’alta qualità della vita e delle produzioni, che si distingue nel mondo per creatività ed ingegno!”.

L’anteprima di Tipicità 2016, in programma a Fermo dal 5 al 7 marzo, ha svelato le novità di una ventiquattresima edizione che guarda lontano, dalla Russia a Dubai, per stimolare il confronto tra le identità e stimolare nuove modalità per raccontare territori, cibo, alto artigianato ed ingegno creativo.
Ekaterina Sankina, direttrice di Visit Russia, ha affermato che “Tipicità è il primo evento nel quale la Federazione Russa si presenta con un’offerta turistica inedita, che punta su enogastronomia, cultura ed identità regionale”.

A Tipicità ci saranno anche i territori delle Piccole Italie e il Parco del Cilento, con un programma di degustazioni e presentazioni che esalteranno la vera anima della provincia italiana, quella più autentica, sempre più ricercata dai viaggiatori attuali.
“Tipicità si distingue sempre più come contenitore di eccellenze - ha affermato Nunzio Tartaglia, direttore generale di Banca Popolare di Ancona - un vero “brand ombrello” in grado di promuovere un sistema complessivo di qualità con un grande impatto promozionale”.

Annunciata la presenza a questa ventiquattresima Tipicità anche del noto giornalista, scrittore ed economista Alan Friedman, che nel Forum inaugurale porterà il suo contributo sul rapporto tra identità locali e fenomeni globali.
Il Presidente di ANCI-Marche, Maurizio Mangialardi, ha evidenziato che “Tipicità consolida l’esperienza sviluppata con ANCI in occasione di EXPO 2015, offrendo un Grand Tour tra le identità locali ed i Comuni dell’Italia più autentica!”.

“Uno spettacolo di alto livello offrirà l’Accademia!” ha spiegato Angelo Serri, direttore di Tipicità. “Ci saranno i big di Eurotoque, con il presidente internazionale Enrico Delflingher (nella foto), insieme ai fratelli Serva ed a Gianni Tarabini.

Interverranno anche i rappresentanti del Forum mondiale della cucina italiana di Dubai e gli stellati marchigiani Michele Biagiola ed Errico Recanati”.

“Tipicità 2016 – ha sottolineato Paolo Calcinaro, Sindaco di Fermo –rappresenterà anche l’occasione per vivere un’esperienza complessiva nel nostro territorio. Infatti stiamo mettendo a punto Tipicità in the City, un palinsesto serale di eventi ambientati nel centro storico di Fermo, che riporterà il tema cibo ad una dimensione storica e culturale molto coinvolgente”.

I partners di Tipicità 2016 durante la presentazione della manifestazione nel Palazzo dei Priori



 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner