Venerdì 21 novembre arriva a Parma Girolio d'Italia del Ventennale

Un Convegno sul futuro dell'Agroalimentare del territorio

20/11/2014

Venerdì 21 novembre arriva a Parma Girolio d'Italia del Ventennale
Parma 20 novembre 2014. Domani, venerdì 21 novembre, Parma sarà la capitale dell'extravergine con l'arrivo della tappa emiliana del Girolio d’Italia del Ventennale, il tour organizzato dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio attraverso le regioni olivetate italiane per celebrare, in collaborazione con i coordinamenti regionali, l’oro giallo e i venti anni di attività associativa.
 
Il programma della giornata è fitto e interessante: si inizia con la cerimonia inaugurale alle ore 16 nella Sala Aurea della Camera di Commercio di Parma, a cui saranno presenti con un saluto le istituzioni locali e il Presidente dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio Enrico Lupi, il quale consegnerà alla Camera di Commercio di Parma la bandiera delle Città dell’Olio e introdurrà il testimonial d'eccezione di questa tappa, l'Olivo Patriarca, ovvero una pianta millenaria di olivo, simbolo dell'olivicoltura parmense che racconta la storia e le origini dell'olivicoltura in questo territorio.
 
La tappa prosegue poi con un convegno dedicato al ruolo e al futuro delle tipicità agroalimentari nello sviluppo sostenibile del territorio parmense dal titolo “Cibo, Identità, Economia: Parma alla prova del futuro”, moderato dalla giornalista ed esperta enogastronomica - oltre che docente dell'Università di Parma alla Facoltà di Scienze Gastronomiche e del Master COMET - Marzia Morganti Tempestini.


Venerdì 21 novembre arriva a Parma Girolio d'Italia del ventennale. Le anticipazioni degli interventi
di Andrea Zanlari, Presidente della Camera di Commercio e del giornalista enogastronomo Carlo Cambi (Speciale INformaCIBO)


Interverranno il giornalista enogastronomo Carlo Cambi che parlerà di “Territorio di origine come strumento di marketing territoriale nelle produzioni agroalimentari”, il giornalista di Agrisole-IlSole24Ore Giorgio Dell’Orefice sul tema “Parma Food Valley: attualità e scenari. Guardare al futuro”, il Direttore Generale ISNART Antonio Giovanni Cocco sulle opportunità di mercato per le produzioni di qualità nei ristoranti italiani nel mondo e il Presidente dell’Associazione Olivicoltori Parmensi Gian Maria Cunial sul valore delle produzioni agroalimentari di qualità e di nicchia nella promozione e valorizzazione del territorio.
 
L’incontro andrà poi avanti con le testimonianze dei Consorzi di Tutela, prima di lasciare la parola per le conclusioni al parlamentare e membro della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, Giuseppe Romanini.
 
I Food Blogger di AIFB saranno poi coinvolti in un educational tour enogastronomico nelle giornate di venerdì 21 e sabato 22 novembre, che li porterà alla scoperta dei luoghi più significativi per l'enogastronomia del territorio, compiendo un suggestivo reportage attraverso itinerari naturalistici, oliveti, frantoi, le aziende e i loro prodotti, .
 

L'incontro è aperto a tutti i partecipanti, ma si prega di confermare la presenza alla Segreteria organizzativa: promozione@pr.camcom.it - tel. 0521 210280-246-203.

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner