VII Risotto del Sommelier: vincono Verona e Cervia

18/09/2017

Mercoledì 20, invece, toccherà ai giornalisti sfidarsi ai fornelli: a preparare il RISOTTO DEL GIORNALISTA ci sarà anche INformaCIBO (Donato Troiano e Valeria Bertocchi) insieme allo chef Peppe Sardi della Compagna degli Chef
Lo chef Daniele Cipriani de La Cola di Verona ha vinto la settima edizione del concorso enogastronomico “Risotto del Sommelier”, che si è tenuto oggi, domenica 17 settembre, alla Fiera del Riso di Isola della Scala.

Cipriani, aiutato in cucina da Leonardo Mazzola, si è imposto – con un risotto all’acqua di zucca, robiola della Lessinia, ristretto di Amarone e polvere di caffè – sugli altri chef e ristoranti in gara: Trattoria San Zeno la Pesckaria di Montagnana (Padova), Bistrot da Nichi di Marostica (Vicenza), Tre Panoce di Conegliano Veneto (Treviso), Bagno Benvenuti di Cervia (Ravenna) e Agorà di Rende (Cosenza).

Non da meno il premio per il miglior abbinamento, andato invece al risotto alla salciccia di Mora Romagnola, formaggio di Fossa di Sogliano Dop, miele di Melata di Pineta di Cervia e olio evo Brisighella Dop, preparato da Andrea Benvenuti del ristorante Bagno Benvenuti di Cervia, abbinato dal sommelier di Ais Romagna, Donatella Benini, ad un Vigna Rocca Romagna Bio 2016, Albana Secco Docg della cantina Tre Monti.
A decidere la giuria tecnica presieduta da Marco Aldegheri, presidente Ais Veneto e composta da Fiorenzo Detti, presidente Ais Lombardia; Luigi Bortolotti, delegato Ais Mantova; Davide Fiorio, Associazione cuochi scaligeri; Lucio Salgaro, giornalista; Susanna Carli, giornalista e Ilenia Bazzacco, chef e conduttrice televisiva.

La giuria popolare ha confermato il primo verdetto di quella tecnica, concedendo così la “doppietta” agli chef de La Cola.

L’evento è stato organizzato da Ente Fiera, AIS Veneto e Consorzio per la Tutela della Igp Riso Nano Vialone Veronese.


Sabato 16 settembre, s’era tenuto il concorso Risotto d’Oro delle Pro Loco. A vincere Buttapietra con un risotto “ai sapori di carne nostrana”.
Mercoledì prossimo, 20 settembre, toccherà alla seconda edizione della sfida tra professionisti dell’informazione per una volta ai fornelli per il “Risotto del Giornalista”.

Chef, sommelier, risotti e i vini abbinati in gara

CHEF: Luigi Mainardi – DELEGATO AIS: Carlo Moretti
Trattoria San Zeno la Pesckaria – Montagnana (Padova)
RISOTTO: Cozze di Scardovari e Montasio Stravecchio

ABBINAMENTO: ‘a Cengia 2015, Moscato Secco Colli Euganei - Ca’ Lustra Zanovello


CHEF: Roberta Moresco – DELEGATO AIS: Michael Flanigan
Bistrot da Nichi di Marostica (Vicenza)
RISOTTO Tradizione e Innovazione: baccalà alla Vicentina rivisitato in riso

ABBINAMENTO: Incontro Insolito 2015, Vespaiolo/Malvasia - Selezioni Roberta Moresco


CHEF: Tino Vettorello - DELEGATO AIS: Vladimiro Gobbo
Tre Panoce di Conegliano Veneto (Treviso)
RISOTTO “Cortina”: Nano Vialone Veronese Igp, mirtilli, canestrelli di Caorle, fasolari di Chioggia e dripping di fiori di zucchine

ABBINAMENTO: Sogno 2013, spumante metodo Classico Dosaggio Zero - Cantine Cirotto


CHEF: Andrea Benvenuti - DELEGATO AIS: Donatella Benini
Bagno Benvenuti di Cervia (Ravenna)
RISOTTO alla salciccia di Mora Romagnola, formaggio di Fossa di Sogliano Dop, miele di Melata di Pineta di Cervia e olio evo Brisighella Dop

ABBINAMENTO: Vigna Rocca Romagna Bio 2016, Albana Secco Docg - Tre Monti


CHEF E DELEGATO AIS: Michele Rizzo
Agorà di Rende (Cosenza)
RISOTTO N’Duja di Spilinga al limone di Rocca Imperiale e pecorino Crotonese

ABBINAMENTO: Mantonico 2014, Calabria Bianco Igp – Statti


CHEF: Daniele Cipriani - DELEGATO AIS: Paolo Bortolazzi
La Cola di Verona
RISOTTO all’acqua di zucca, robiola della Lessinia, ristretto di Amarone e polvere di caffè

ABBINAMENTO: Alzari 2015, Soave classico Doc – Coffele
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner