“Wine and Food Academy” Giovedì a Parma incontro sul tema: «L'olivo in Italia del Nord, una presenza dimenticata»

21/01/2017

Giovedì 26 gennaio appuntamento a Parma da ARTE eGUSTO sul tema "L'olivo in Italia del nord, una presenza dimenticata".
“Wine and Food Academy” Giovedì a Parma incontro sul tema: «L'olivo in Italia del Nord, una presenza dimenticata»
L' Accademia del vino e del buon Cibo nato a Parma nel locale gourmand “Arte & Gusto” ha definito la serie di incontri che si svolgeranno nei primi mesi del 2017.
 
Dopo il primo appuntamento che si è tenuto lo scorso mese di novembre sul tema: “La viticoltura di Parma può aspirare all'internazionalità? “, alla presenza del Prof. Mario Fregoni, Albino Ganapini Presidente onorario di ALMA e del Sommelier Giorgio Rinaldi, il primo incontro di quest'anno si svolgerà Giovedì 26 Gennaio con il Prof. Andrea Fabbri, Presidente del Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche e del Master “Cultura, Organizzazione e Marketing dell'Enogastronomia Territoriale" (COMET) presso l'Università di Parma che interverrà sul tema: «L'olivo in Italia del Nord, una presenza dimenticata». Presenta Donato Troiano, Direttore di INformaCIBO.
 
Seguirà Francesco Coppini, co – titolare Coppini Arte Olearia sul tema “Extravergine… Che confusione! Alcuni consigli per una scelta consapevole”
La serata terminerà con una degustazione guidata di Extravergini Coppini Arte Olearia a cura di Mirko Sbernini e Benedetta Malvisi su come riconoscere un olio extravergine di qualità attraverso le indicazioni riportate in etichetta e l’analisi sensoriale, imparando a conoscere i principali pregi e difetti.
“Wine and Food Academy” Giovedì a Parma incontro sul tema: «L'olivo in Italia del Nord, una presenza dimenticata»
Questi gli altri appuntamenti. Giovedì 9 febbraioGiampietro Comolli, presidente OVSE (Osservatorio Vini spumanti), si confronterà in un botta e risposta con il giornalista della Gazzetta di Parma e responsabile della pagina Gusto, Sandro Piovani sul tema: «Bubbles o Bullulae…Vini sono!».
 
Giovedì 16 Febbraio ritorna ancora Giampietro Comolli per una serata di discussione e degustazione.
«Dal metodo tradizionale al metodo italiano….4.0!» come degustare due vini assai diversi.
 
Giovedì 9 Marzo appuntamento con Fulvio Martini, patron dell'azienda Fortulla, che verrà intervistato da Donato Troiano sulle caratteristiche dell'azienda come è riuscito a realizzare il suo sogno di vini e olio di oliva evo biologico di grande qualità.
Per finire una degustazione guidata dal Sommelier e delegato AIS di Reggio Emilia Gaetano Palombella.
 
Giovedì 16 Marzo ci sarà la presentazione della Guida Essenziale ai Vini d'Italia 2017 alla presenza dell'autore, Daniele Cernilli. Introduce e presenta, Andrea Grignaffini, direttore di Spirito di Vino e curatore della Guida Vini  Espresso.
 
Mercoledì 6 Aprile Francesco Pugliese, Amministratore delegato e Direttore generale Conad, verrà intervistato dal giornalista, Stefano Pileri, Vice Capo redattore della Gazzetta di Parma sui temi dell'attualità e relativamente a «Il vino nella grande distribuzione»
 
Giovedi 13 Aprile il vignaiolo Francesco de Franco e Gaetano Palombella, Sommelier e Delegato AIS di Reggio Emilia discuteranno sul tema: «Ciro’ e il Gaglioppo: Tradizione e Rivoluzione»
A questo incontro parteciperà Matteo Gallello, redattore di Porthos e specializzato in editoria enogastronomica.
 
Gli incontri, ad ingresso gratuito, si terranno dalle ore 18 presso Arte & Gusto via Emilia Est 87, Parma
“Wine and Food Academy” Giovedì a Parma incontro sul tema: «L'olivo in Italia del Nord, una presenza dimenticata»
Le prime adesioni al “Food and Wine Academy”: Raffaele D’Angelo Collaboratore INformaCIBO, responsabile comunicazione di Arte e Gusto e coordinatore Wine and Food Academy; Albino Ganapini Presidente Onorario ALMA; Alfonso Francese Chef; Andrea Fabbri Presidente del Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche e del Master “Cultura, organizzazione e Marketing dell'Enogastronomia; Chiara Iasiuolo Esperta di Comunicazione; Donato Troiano Direttore di INformacibo; Gaetano Palombella Sommelier, Delegato AIS Reggio Emilia; Marco Abbruzzese Ristoratore e Sommelier; Marzia Roncacci Giornalista, Conduttrice RAI; Pier Luigi Nanni Giornalista, Sommelier; Salvatore Pizzuti Sommelier, Gastronomo; Vatinee Riva Suvimol Food Writer, Food Stilyst; Walter Perotti Operatore Video.
 
I sostenitori dell'iniziativa: Consorzio del Prosciutto di Parma, Consorzio del Parmigiano Reggiano, Coppini Arte Olearia, Cantine Ceci, Fortulla, Fereoli Mario & Figlio, Riondo, Cantina Mori Colli Zugna, Lievito & Natura, Viticoltori Arquatesi, Amaro del Capo, Carra di Casatico, Birra Collesi, Illy Caffè, Mineral Birra, Tenute Quadra.


La notizia riportata da altre testate:

Nasce a Parma Wine and Food Academy, caleidoscospio di sapori   (Agenzia ANSA)

Raccontare le eccellenze della Food Valley. A Parma nasce Wine and Food academy   (Rivista GAMBERO ROSSO)

Parma, per Wine and Food Academy sarà un 2017 spumeggiante: il calendario degli incontri   (News Age Agro)

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner