World Food Research and Innovation forum si terrà a Parma il 9 e 10

Centro Congressi Auditorium “Niccolò Paganini” Parma

22/04/2016

World Food Research and Innovation forum si terrà a Parma il 9 e 10
La seconda edizione del World Food Research and Innovation forum, si terrà a Parma il 9 e 10
maggio, evento di apertura di Cibus 2016, il 18° Salone Internazionale dell'alimentazione.
Al centro dei lavori le sfide per l’alimentazione del pianeta, la legacy di Expo Milano 2015 e la Carta di Milano, l’agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e gli impegni assunti dalla comunità internazionale per vincere le sfide sul cambiamento climatico.
 
L’edizione 2016 del World Food Research and Innovation Forum è svolta in collaborazione con CIBUS, il Salone Internazionale dell’Alimentazione e Federalimentare.
Il progetto ha l’obiettivo di promuovere una piattaforma permanente ed un evento internazionale biennale dedicato ai temi della ricerca, della sostenibilità, della sicurezza nel settore agroalimentare e delle sfide per il futuro dell’alimentazione del pianeta, che rappresentano un punto di riferimento per gli stakeholder globali nella ricerca, nell’industria, nel governo e nella finanza.
Il World Food Research and Innovation Forum ha l’ambizione di portare sulla scena mondiale un modello di elaborazione e confronto innovativo su argomenti di grande interesse europeo ed internazionale nel campo dell’alimentazione, rivolto al mondo delle imprese alimentari ed a tutti gli attori della ricerca e  dell’innovazione globale.
 
Il Forum inoltre intende attrarre attori mondiali nei settori della ricerca e della sicurezza alimentare e creare una piattaforma di esperti internazionali chiamati ad elaborare strategie globali di sviluppo del settore agroalimentare e strategie a favore della ricerca, politiche per la sostenibilità, la sicurezza e la qualità in campo agroalimentare, a sostegno della competitività delle imprese, a supporto dei governi, della comunità scientifica e delle istituzioni internazionali.
 
Il World Food Research and Innovation Forum è promosso dalla Regione Emilia-Romagna, dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, le Associazioni Imprenditoriali, il Sistema Regionale delle Fiere, il sistema della ricerca e le Università dell’Emilia-Romagna in collaborazione con ASTER - il Consorzio regionale per l’innovazione e il trasferimento tecnologico con la partecipazione di istituzioni europee ed internazionali.
.
Il programma
Il World Food Research and Innovation Forum si svolgerà nei giorni 9 e 10 maggio 2016 a Parma, presso l’auditorium “Niccolò Paganini”, nel quale saranno presenti attori di riferimento a livello internazionale quali World Bank, FAO, EFSA, FDA Usa, FDA China, UNIDO, IFAD, Commissione Europa, BEI, EIT, JRC, CGIAR, CAAS, imprese alimentari globali Barilla, Nestlè, Unilever, Granarolo, Google.
Il programma prevede la cerimonia di apertura con interventi delle autorità e del Ministro per l’Agricoltura del Governo italiano, Maurizio Martina e di altre personalità istituzionali internazionali.
 
Seguiranno Keynote Speech di alto livello da parte di esperti scientifici internazionali e 3 sessioni tematiche:
 
I. Session: The strategic European Food Research Agenda: Innovation, agribusiness, global dimension
La prima sessione sarà dedicata alla definizione del quadro generale delle strategie dell’Unione Europea per la ricerca e l’innovazione alimentare nel settore dell’agricoltura e della bio-economia.
 
II. Session: Global Innovation
La seconda sessione sarà dedicata al confronto sulle sfide globali per l’alimentazione del pianeta durante la quale saranno analizzati gli scenari, le dinamiche ed i progetti che i diversi attori internazionali hanno in corso di sviluppo in relazione in particolare al sistema delle imprese a livello locale ed internazionale.
Il focus principale della sessione sarà concentrato sulla condivisione delle diverse strategie globali messe in campo dai principali attori internazionali presenti.
 
III. Session - Food Finance: Investing in Agribusiness and Food as Vector for Human and Economic Development
La terza sessione sarà dedicata alla tematica della finanza alimentare, asset strategico di rilevanza globale per lo sviluppo degli obiettivi e dei progetti nel campo dell’alimentazione.
I lavori saranno concentrati su due ambiti fondamentali: la finanza alimentare per lo sviluppo del settore agrobusiness a livello locale e globale; la dimensione finanziaria a supporto della cooperazione allo sviluppo sostenibile in campo alimentare.
Lo scenario di fondo è costituito dai temi rilevanti delle commodities agricole e dalle dinamiche di incidenza di fattori globali quali il cambiamento climatico e le crisi internazionali.
 
Final Round Table Global food system, The 2030 agenda for sustainable development, Climate Change: a time for action. The multistakeholder engagement
 
La tavola rotonda finale avrà lo scopo di delineare le sfide e le correlazioni concrete tra i tre eventi che hanno segnato il “cambio di passo” a livello globale sulle diverse sfide legate alla sostenibilità della vita economica e sociale nel pianeta:
 
1. La legacy dell’esposizione universale “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”;
2. La conferenza mondiale delle Nazioni Unite per l’agenda 2030 ed i 17 nuovi obiettivi per lo sviluppo sostenibile;
3. La Conferenza COP 21 sul cambiamento climatico e gli impegni vincolati assunti della comunità internazionale
 
I principali temi che saranno affrontati:
Quale è' la legacy di Expo Milano 2015 "Feeding The Planet, Energy for Life" per lo sviluppo di un sistema alimentare mondiale capace di rispondere alle sfide del pianeta?
Come contribuire concretamente da parte di tutti gli attori locali e globali all'attuazione degli obiettivi dell'agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile?
Come la Ricerca, l' innovazione, le nuove tecnologie possono contribuire agli obiettivi di uno sviluppo sostenibile?
Imprese, ricerca, reti globali e locali, istituzioni europee e internazionali, insieme come possono promuovere nuove soluzioni innovative alle sfide globali?
 
Kick - Off Permanent Platform
Sarà presentata la struttura permanente dei lavori del World Food Research and Innovation Forum costituita dal sistema delle piattaforme strategiche di partecipazione degli attori globali e locali ed il programma dei lavori di medio periodo 2016-2017.
Si tratta di un progetto ambizioso iniziato nel 2014 attraverso un percorso di eventi internazionali culminato nella conferenza dello scorso 22-23 settembre realizzata nel contesto di EXPO Milano 2015. In tale contesto, alla presenza di autorevoli relatori che hanno arricchito il programma della conferenza e di un ampio e prestigioso pubblico internazionale, è stata annunciata la prima Biennale del WFR&IF oggetto del presente invito.
 
Per la partecipazione è necessario iscriversi al portale web del Forum entro e non oltre il 26 aprile 2016.
http://worldfoodforum.eu/forumregistration
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner