Mauritius, con 7 chef stellati per provare il paradiso, per una settimana

Gli chef stellati: Enrico Cerea, Moreno Cedroni, Antonella Ricci, Nino Di Costanza, Luca Marchini, Ronan Kervarrec, Philippe Mille

di Silvia Armati

Ultima Modifica: 02/01/2020

La cucina italiana e francese saranno protagoniste a Mauritius.

Si ripete anche in questo 2020 «Stars in Paradis» l’evento ideato da Beachcomber Resort & Hotels  con la Famiglia Cerea, in collaborazione con Alitalia, Alpitour World e Mauritius Tourism Promotion Authority.

Un grande appuntamento sull’isola di Mauritius che si snoderà attraverso 7 settimane, a partire da oggi, 2 gennaio 2020, durante le quali nelle cucine del Paradis e del Dinarobin Beachcomber Golf Resort & Spa, hotel 5 stelle lusso sulla splendida penisola di Le Marne, si alterneranno 7 chef stellati italiani e francesi, creando un incontro unico tra tradizioni culinarie italiane, mediterranee, francesi e mauriziane.

“Stars in Paradis” è la naturale evoluzione dell’attenzione -scrivono in una nota gli organizzatori- che Beachcomber Resort & Hotels riserva da sempre alla qualità, varietà e servizio dei ristoranti di tutti i suoi resort. Il gruppo pioniere dell’hotellerie a Mauritius da più di 65 anni, vanta un’offerta gastronomica senza paragoni, curata nei minimi dettagli da chef locali, internazionali e pluripremiati.

Alla conferenza stampa di presentazione, a Brusaporto di Bergamo, presso il ristorante tristellato Da Vittorio della famiglia Cerea, era presente anche Pier Ezhaya di Alpitour che ha sottolineato: “Il nostro lavoro è molto simile a quello degli chef, veri artisti della cucina. In entrambi i casi la capacità di assemblare i migliori prodotti sul mercato genera quel valore aggiunto in cui si cela la differenza tra il fai-da-te e affidarsi a un professionista”.

Pier Ezhaya, Sheila Filippi, e gli chef Enrico Cerea e Moreno Cedroni

“Dal 2 gennaio al 10 marzo 2020 – ha detto Sheila Filippi, direttore per l’Italia di Beachcomber – ogni settimana uno degli chef coinvolti preparerà due cene per gli ospiti del Paradis e del Dinarobin, creando un connubio tra cucina italiana, francese e mauriziana”.

Tutti gli chef coinvolti

Gli chef di ‘Stars in Paradis’ sono Enrico Cerea del Ristorante Da Vittorio di Brusaporto, con ben tre stelle Michelin. Poi Moreno Cedroni del Ristorante Madonnina del Pescatore di Senigallia (due stelle Michelin), Antonella Ricci del Ristorante al Fornello da Ricci di Brindisi (una stella Michelin), Nino Di Costanzo di Danì Maison a Ischia (due stelle Michelin), Luca Marchini di L’Erba del Re a Modena (una stella Michelin) e i francesi Ronan Kervarrec de La Table de Plaisance di Saint Emilion (due stelle Michelin) e Philippe Mille del Le Parc di Reims (due stelle Michelin).

Questi gli appuntamenti per il gourmet food festival “Stars in Paradis”

Enrico Cerea – Ristorante Da Vittorio (Brusaporto – Bergamo) – 3 stelle Michelin 9-16 gennaio 2020

Moreno Cedroni – Ristorante Madonnina del Pescatore (Senigallia) – 2 stelle Michelin 23-30 gennaio 2020

Ronan Kervarrec – La Table de Plaisance (Saint-Emilion/Francia) – 2 stelle Michelin 30 gennaio – 6 febbraio 2020

Philippe Mille – Le Parc (Reims/Francia) – 2 stelle Michelin 6-13 febbraio 2020

Antonella Ricci – Ristorante al Fornello da Ricci (Contrada Montevicoli/Brindisi) 1 stella Michelin 20-27 febbraio 2020

Nino di Costanzo – Danì Maison (Ischia) – 2 stelle Michelin 27 febbraio 2020

Luca Marchini – L’Erba del Re (Modena) – 1 stella Michelin

Per chi desidera vivere tutte le stelle di questo imperdibile evento, sarà possibile acquistare i pacchetti experience realizzati in esclusiva da Alpitour World in collaborazione con Alitalia, che dallo socrso mese di ottobre ha ripreso il volo diretto Roma-Mauritius.

Per informazioni: www.beachcomber-hotels.com

Condividi L'Articolo

L'Autore

Redattore