MySocialRecipe lancia il primo contest gastroletterario “il profumo dei ricordi”

Una sfida che incrocia penna e mestolo: si partecipa inviando la propria opera entro e non oltre il 30 giugno 2020

di Silvia Armati

Ultima Modifica: 19/05/2020

Il profumo che arrivava dalla cucina la domenica mattina, l’odore del pane caldo che ti cattura all’improvviso, le spezie pungenti durante quel viaggio, il dolce che faceva la nonna, l’odore della cipolla soffritta, dei peperoni arrostiti, delle caldarroste: la memoria olfattiva è nascosta nella parte più antica del nostro cervello, risale agli albori della nostra evoluzione come specie e come persone, e ha un potere unico: basta un profumo per far rivivere un’emozione con la stessa intensità della prima volta che l’abbiamo provata. Con queste parole MySocialRecipe lancia, in quello che viene definito, in una nota stampa “non un semplice contest, ma addirittura una sfida che incrocia penna e mestolo”. 

Tutti i partecipanti a “Il profumo dei ricordi” – il primo contest gastrolettarario – di MySocialRecipe dovranno cimentarsi in una doppia opera: dovranno scrivere un racconto che abbia come protagonista, spunto o ispirazione una ricetta legata a un ricordo, ma saranno anche chiamati a registrare la ricetta su MySocialRecipe, con tanto di foto, ingredienti, procedimento e tutti i requisiti della perfetta ricetta.

Il bando e il regolamento in dieci punti

Chiunque può partecipare scrivendo un racconto breve che parli di cibo e del suo profumo e rispetti queste caratteristiche:

  1. tema del racconto: il profumo dei ricordi;
  2. il racconto non dovrà avere una lunghezza superiore alle 7200 battute (spazi compresi);
  3. il racconto dovrà nominare una ricetta che dovrà essere registrata (gratuitamente) su mysocialrecipe.com;
  4. si può partecipare con massimo 2 racconti;
  5. la partecipazione è a titolo gratuito.
  6. Tutti i racconti pervenuti saranno pubblicati su MySocialMagazine, testata online di MySocialRecipe.
  7. La giuria, composta dai giornalisti enogastronomici Lara De Luna Francesco Faddae dallo chef Mario Avallone, leggerà e valuterà i racconti, scegliendo tra questi un racconto che sarà pubblicato su una rivista mediapartner di MySocialRecipe.
  8. MySocialRecipe si riserva la possibilità di escludere un’opera qualora la ritenga offensiva o lesiva dei diritti di terzi
  9. Partecipando a questo contest si afferma automaticamente che le opere inviate sono inedite e completamente frutto del proprio ingegno, se ne accettano tutte le regole e si dà automaticamente il proprio consenso alla pubblicazione online e/o cartacea delle opere, fermo restando che tali pubblicazioni saranno sempre eseguite al fine di divulgare e valorizzare le opere le quali restano sempre in tutto e per tutto di proprietà dell’autore. L’attività di divulgazione può essere da noi eseguita in modo gratuito o attraverso attività di raccolta fondi/libere donazioni.
  10. Per partecipare è necessario inviare entro e non oltre il 30 giugno 2020 la propria opera all’indirizzo [email protected]  e registrare, contestualmente all’invio del racconto, la propria ricetta su mysociarecipe.com, a titolo gratuito.

Condividi L'Articolo

L'Autore

Redattore