Nasce “Fil Food – Il gusto unisce l’Italia” coinvolge 13 regioni italiane

Un progetto interregionale di valorizzazione delle risorse enogastronomiche promosso e sostenuto dal Mibact con capofila la Regione Piemonte

di Silvia Armati

Ultima Modifica: 12/02/2020

Valorizzare le risorse enogastronomiche è l’obiettivo di “FIL FOOD – Il gusto unisce l’Italia”, il progetto interregionale lanciato alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano.

È stato presentato durante uno degli eventi conclusivi organizzati dalla Regione Piemonte, ritornata alla Bit dopo 6 anni, con uno stand di circa 200 metri quadrati, nel Padiglione 3, per la promozione del territorio.

Il progetto, promosso e sostenuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, coinvolge tredici Regioni italiane e ha come capofila il Piemonte.

A illustrarlo sono stati gli assessori al Turismo di Piemonte, Lombardia, Abruzzo, Emilia-Romagna (foto di copertina).

Promuovere la tradizione culinaria, mettendo in luce l’identità territoriale delle produzioni agroalimentari d’eccellenza, i gusti, la creatività, l’autenticità del cibo.

La guida del gusto che unisce l’Italia

È questo il filo conduttore che ha unito Abruzzo, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Puglia, Sicilia, Umbria, Valle d’Aosta, Veneto e il Piemonte per promuovere il patrimonio enogastronomico italiano.

Nell’occasione è stata presentata anche una guida con una selezione di piatti tipici, ricette originali, itinerari del gusto.

Condividi L'Articolo

L'Autore

Redattore