Turismo, si torna a bordo, «Le navi Msc riprendono il largo»: la "Grandiosa" salpa oggi - InformaCibo

Turismo, si torna a bordo, «Le navi Msc riprendono il largo»: la “Grandiosa” salpa oggi

Il mare ai tempi del Covid: con il via libera ufficiale del governo italiano MSC Crociere La della compagnia crocieristica del gruppo Aponte riparte dal Mediterraneo

di Silvia Armati

Ultima Modifica: 16/08/2020

Con il via libera ufficiale del governo italiano sono le italiane Msc e Costa le prime compagnie a riprendere il mare ad agosto e settembre.

La compagnia crocieristica del gruppo Aponte -la più grande compagnia a capitale privato al mondo, leader di mercato in Europa, Sud America e Sud Africa- darà il via alla ripartenza di crociere sul Mediterraneo con due date in questo mese di agosto.

Msc Grandiosa è pronta a salpare oggi, 16 agosto, e Msc Magnifica, partirà, sempre da Genova, il 29 agosto

Msc Grandiosa, diventata ufficialmente la nuova ammiraglia del gruppo, si presenta con i suoi 331.43 metri di lunghezza e 65 di altezza. L’anno scorso Sophia Loren è arrivata ad Amburgo per tagliare il nastro della super nave a impazzo zero.

Sul mercato italiano il comparto ha perso 9 milioni di passeggeri

Il settore era fermo, a causa della pandemia, da marzo 2020. Un lockdown molto più lungo di quello imposto ad altre imprese e che ha coinvolto tutte le navi da crociera nel mondo, per cinque mesi, con pochissime eccezioni. Un fermo che ha portato a una perdita di ricavi, per le società armatoriali, che si aggira tra -70 e -75% rispetto al 2019. Sul mercato italiano il comparto ha perso 9 milioni di passeggeri (questo ultimo dato è dell’Agenzia Cemar).

MSC imbarca i passeggeri in sei diversi porti italiani

La compagnia Msc imbarcherà i passeggeri in ben sei diversi porti italiani: parte ora la corsa alle prenotazioni di una ripartenza annunciata ma che non poteva essere venduta prima del via libera ufficiale.

MSC Grandiosa offrirà crociere di 7 notti nel Mediterraneo occidentale che salperanno da Genova verso Civitavecchia, Napoli, Palermo e La Valletta.

Per MSC Magnifica sono previste, invece, crociere nel Mediterraneo orientale, anch’esse di 7 notti, che prevedono tappe a Bari, Trieste, Corfù, Katakolon e Pireo.

Per entrambi gli itinerari sarà possibile iniziare e terminare la crociera da uno dei qualsiasi 6 porti italiani, scegliendo quello più comodo da raggiungere.

MSC Magnifica

Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di MSC Cruises, ha così commentato

Ringraziamo vivamente il Governo italiano con tutte le sue articolazioni, e inoltre il Corpo della Capitaneria di Porto, la Protezione Civile e la Sanità marittima, -ha detto Pierfrancesco Vagoper il prezioso e decisivo supporto prestato sia nella fase di emergenza, accogliendo le nostre navi e i nostri equipaggi, sia in questa della ripartenza con la definizione dei nuovi protocolli e la riapertura dei porti. Durante la pausa delle nostre crociere ci siamo concentrati sullo sviluppo di un protocollo operativo completo che si basasse sulle già severe misure di salute e sicurezza in vigore da tempo a bordo delle nostre navi. Abbiamo lavorato a stretto contatto con le autorità sanitarie nazionali, europee e con le altre autorità competenti dei paesi del Mediterraneo in cui faranno scalo MSC Grandiosa e MSC Magnifica, per sviluppare l’insieme delle procedure volte a proteggere la salute e la sicurezza di tutti i passeggeri a bordo delle nostre navi e a terra, e per garantire che anche le comunità locali si sentano al sicuro nell’accogliere i nostri ospiti”.

Le ammiraglie della Costa: “Deliziosa” e “Diadema” al via a settembre

Decise le date della ripartenza anche delle due ammiraglie della Costa la “Deliziosa” salperà da Trieste il 6, 13, 20, 27 settembre, mentre “Diadema” da Genova il 19 settembre.

Da ricordare che Msc imbarca passeggeri comunitari mentre la Costa solo italiani.

Condividi L'Articolo

L'Autore

Redattore