Stampa

Caprini al miele varesino

Un formaggio tipico della zona di Varese, il caprino, si mescola a un altro prodotto locale, il miele. L'abbinata formaggio e miele in questa ricetta velocissima proposta in due versioni esalta tutta la bontà e semplicità di due materie prime dal sapore autentico e legato al territorio

Il segreto per realizzarli al meglio? Prodotti di alta qualità. Per questa ricetta, è preferibile usare il miele di castagno, dal colore più scuro e sapore più intenso e amaro rispetto a quello d'acacia. Questo tipo di miele è l’deale per accompagnare i formaggi stagionati di capra e misto capra vaccino. Si può realizzare in due modi: creando delle polpettine di formaggio e miele oppure, grigliando dei tomini di caprino e scaldando il miele a bagnomaria, per renderlo più liquido e versarne poco a fine cottura sul formaggio. 

Il miele varesino, di acacia e di castagno, si presta benissimo ad essere accompagnato a diversi tipi di formaggi anche al naturale: bastano un tagliere, formaggi misti, frutta secca e fresca e una ciotola con il miele da degustare abbinandolo come si preferisce.

Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 500 gr formaggio caprini piccanti o tomini
  • qb miele di acacia o di castagno

Istruzioni

  1. Per questa ricetta sono preferibili i caprini molto piccanti. 

  2. Lavorare i formaggi per ammorbidirli in una terrina lavorandoli col cucchiaio di legno

  3. Incorporare miele nella quantità preferita. 

  4. Si otterrà una crema densa di miele e formaggio con cui creare delle polpettine da servire sul piatto di portata accompagnate da fette di polenta abbrustolita o da crostini caldi di pane casereccio. 

Gli ingredienti si possono gustare in due modi:

  1.  1) creando delle polpettine di formaggio e miele degustare appunto con fette di polenta abbrustolita o pane casereccio scaldato

  2. 2) Grigliando dei tomini di caprino e scaldando il miele a bagnomaria, per renderlo più liquido e versarne poco a fine cottura sul formaggio, da gustare assieme a fichi, uva o insalata fresca di stagione