Go Back
Stampa
cucinare frittata

Frittata di pasta avanzata

Ecco come preparare in pochi minuti la frittata di pasta con la pasta avanzata dai giorni precedenti. Basta conservarla in frigo e giocare con la fantasia! Per le dosi delle uova, calcolate un uovo a persona più un uovo per "la pentola", ma anche con meno viene bene, le indicazioni sono solo generiche.

Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 5 uova di galline allevate all'aperto
  • qb parmigiano grattugiato
  • qb pasta avanzata conservata in frigo
  • qb sale e pepe
  • qb noce moscata
  • qb prezzemolo fresco o timo
  • 1 spicchio aglio
  • qb olio extravergine d'oliva

Istruzioni

  1. Versate le uova in una ciotola, aggiungete il grana, il sale e il pepe, il prezzemolo e la noce moscata. Sbattere con una frusta o una forchetta per emulsionare il tutto

  2. Aggiungere la pasta avanzata al composto e mescolare bene

  3. Scaldate in una padella ampia un filo d'olio con uno spicchio di aglio. Quando l'aglio è ben dorato toglierlo dalla pentola e versare il vostro composto di pasta e uova

  4. Cuocete a fuoco alto per 1 minuto in modo da far rassodare la base, senza coperchio. Poi abbassate il fuoco, coprite con il coperchio e procedete con la cottura per circa 10-15 minuti. Nel frattempo potete apparecchiare la tavola.

  5. Ora è il momento di girare la frittata: scuotete la padella per staccare bene la frittata dal fondo. Appoggiate sopra la frittata un piatto del diametro della vostra padella o un coperchio.Rovesciate la padella tenendo il piatto. La frittata si sarà staccata e messa sul piatto. Rimettetela sulla padella dalla parte opposta (quella ancora senza crosticina) e cuocete ancora per 5 minuti senza coperchio. Intanto potete preparare un'insalata di accompagnamento

  6. La vostra frittata è pronta! Servitela a fette tiepida o fredda, con pane e un'insalata di stagione!