Al Da Vittorio St. Moritz (Hotel Carlton) la seconda stella Michelin

In un’atmosfera calda e accogliente il ristorante promuove l’offerta gastronomica d’eccellenza che ha reso la famiglia Cerea celebre in tutto il mondo

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 25/02/2020

La famiglia Cerea ancora una volta in vetta nella Guida Michelin: il Da Vittorio St. Moritz (Hotel Carlton) sotto la direzione di Enrico Cerea e di Paolo Rota ha ottenuto la seconda stella Miclenin nella guida 2020 dedicata alla Svizzera.

Ancora un grande risultato per la famiglia bergamasca che ora può vantare ben sei stelle: tre in Italia, due a St. Moritz e una a Shangai.

Nel 2014 Da Vittorio St. Moritz aveva ottenuto la prima Stella Michelin, mentre nel 2018 la guida Gault Millau Svizzera gli aveva assegnato un punteggio di 18/20.

Da Vittorio St. Moritz dispone di circa 45 coperti, più una sala privata che può contenere fino a 16 persone. La creatività, la tecnica e i sapori unici dei fratelli Cerea incontrano l’accoglienza e la classe che contraddistinguono il Carlton Hotel di St. Moritz.

Questa la motivazione della seconda stella in terra elvetica

Sei a St. Moritz in inverno? Approfitta dell’occasione, perché il ristorante elegante e altrettanto accogliente che è situato sopra il lago, all’interno dell’Hotel Carlton, apre le sue porte con in cucina Paolo Rota, assicurando una eccellente cucina italiana con ingredienti eccellenti anche nei mesi invernali. Il prodotto è giustamente messo a fuoco – i gustosi amuses bouches sono una poesia. Anche i classici della casa madre di Brusaporto, in Lombardia, ovviamente non mancano: possono essere preparati al tavolo, ad esempio i “paccheri alla Vittorio”. Anche il servizio è notevole: sempre presente e allo stesso tempo discreto, estremamente professionale e affascinante”.

La guida Michelin Svizzera 2020 sarà disponibile dal prossimo 27 Febbraio al prezzo di 39 franchi svizzeri.

Condividi L'Articolo

L'Autore