fbpx

Alba, Bergamo e Parma Creative Cities Unesco: firmato l’accordo per il Distretto

Nasce un unico Distretto Gastronomico tra le tre città creative Unesco

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 23/10/2021

Alba, Bergamo e Parma sono sempre più unite per promuovere l’enogastronomia.

Le tre “Città creative Unesco per la Gastronomia” riconosciute in Italia hanno siglato un patto di collaborazione e i sindaci di Alba, Bergamo e Parma, rispettivamente, Carlo Bo, Giorgio Gori e Federico Pizzarotti, hanno firmato, nella sala dei Giuristi di Piazza Vecchia a Bergamo Alta, il protocollo che sancisce la nascita di un unico grande distretto gastronomico.

Le tre città con questa alleanza si impegnano a realizzare politiche comuni di valorizzazione e promozione internazionale dei territori.

Il network delle ‘Creative Cities’ è strutturato in aree tematiche: letteratura, design, media arts, musica, arti e artigianato, film e, appunto, gastronomia. Ciascuna città sceglie un proprio ambito di riferimento, impegnandosi anche in altre attività e progetti che coinvolgono gli altri settori.

Per quanto riguarda il settore gastronomico, sono 25 le città scelte in tutto il mondo dall’Unesco.

 La firma è avvenuta proprio mentre nella città di Bergamo è in corso la manifestazione di promozione dell’arte casearia bergamasca ‘Forme’, che si conclude domani domenica 24 ottobre.

Condividi L'Articolo

L'Autore