Blockchain Plaza a Cibus Tec: tracciabilità agroalimentare

L’obiettivo di Blockchain Plaza è quello di informare i consumatori finali e tutelare i prodotti Dop e Igp

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 12/10/2019

Ci sarà anche una “blockchain plaza” al Cibus Tec di Parma. Dopo l’evento svoltosi a Tuttofood l’anno scorso,  Blockchain Plaza prosegue alle Fiere di  Parma l’innovativa manifestazione sulla tecnologia alimentare dal 22 al 25 ottobre 2019, secondo appuntamento annuale per la diffusione della cultura blockchain.

Ma cos’è la blockchain Plaza?

Blockchain Plaza è il nuovo format ideato da CSQA (Ente di Certificazione leader in Europa per il settore agroalimentare) ed Euranet (Società di consulenza e tecnologie per la compliance) per condividere esperienze, idee e proposte su una grande tematica di sviluppo del settore agroalimentare. Infatti, Blockchain oggi rappresenta la vera innovazione per garantire a consumatori attenti all’origine, alla qualità e alla sostenibilità dei prodotti tracciabilità e rintracciabilitàanti-contraffazione e controllo delle frodi. In poche parole l’obiettivo è informare i consumatori finali e tutelare i prodotti Dop e Igp.

Presenti oltre 1.000 espositori

Più di 1.000 espositori propongono soluzioni tecnologicamente avanzate e sistemi di produzione all’avanguardia su 120.000 metri quadrati di superficie espositiva di 40.000 industria alimentare professionisti, provenienti da oltre 100 paesi. Tecnologie che consentiranno di migliorare i processi produttivi, con l’integrazione di un nuovo sistema di tracciabilità in grado di stabilire un modello quantitativo e qualitativo delle informazioni condivise lungo la catena alimentare, risolvendo le criticità legate al cibo sicurezza e rafforzamento della fiducia dei consumatori nel sistema alimentare nel suo insieme.

“Agricoltura di precisione” e “Tracciabilità nel Food & Beverage” tra i temi in discussione a Parma

“La legalità della Blockchain”, “L’integrazione tra Enterprise Blockchain e sistemi informativi esistenti”, “Food Certification Systems”, “Agricoltura di precisione”, “Tracciabilità automatica per l’olio EVO”, “Tracciabilità univoca nel Food & Beverage”, “Smartcontract, proprietà intellettuale e Gdpr”, “I prodotti si raccontano: dal package al gemello digitale con gli standard GS1”, oltre alla case history della blockchain applicata all’eccellenza dell’Aceto Balsamico di Modena Igp sono i temi centrali dei seminari previsti dal programma Blockchain Plaza alle fire di Parma.

Il Salone di Parma nasce soto il segno della buona salute

Cibus Tec 2019 in buona salute: il salone di Parma è sold out

Condividi L'Articolo

L'Autore