Corso breve per Apprendisti Assaggiatori di Formaggi a Castelvetro di Modena

di Redazione Informacibo

Ultima Modifica: 28/01/2017

In Italia molti sono gli appassionati e golosi di formaggio ma spesso per mancanza di informazione finiscono per conoscere e consumare sempre gli stessi formaggi.

Il nostro paese è invece una miniera di prodotti caseari: basti pensare che ne abbiamo a disposizione più di 400!
Ecco perchè partire da solide basi tecniche è fondamentale entrare in modo corretto nel variegato mondo del formaggio.

È partita da questa riflessione la delegazione ONAF di Parma, Reggio Emilia, Modena per organizzare dal 6 al 27 marzo 2017, presso l’enoteca Bistròt “Bicher Pin” situata in Via Cialdini, 5 a Castelvetro di Modena un Corso sui formaggi per conoscerli e apprezzarli: un’immersione totale in un mare di formaggio.

 

Ecco la presentazione del Corso in dettaglio:
 
Corso breve di 4 lezioni per Apprendisti Assaggiatori di Formaggi
 
Il Corso è rivolto a tutti coloro che per interesse personale o professionale desiderano avvicinarsi all’affascinante mondo dei formaggi.

Programma e orari del Corso
Inizio lezioni dalle 20,00 alle 22,00
 
Lezione 1
lunedì 6 marzo

Tecnica di assaggio dei formaggi – Il formaggio: definizione merceologica – I vari tipi di valutazione: la valutazione “esterna”: visiva, olfattiva, e tattile – La valutazione ”interna”: visiva,olfattiva, gustativa, tattile – La metodica di assaggio e La scheda di valutazione
Assaggi: DOP Casciotta d’Urbino – DOP Asiago d’Allevo – DOP Taleggio – DOP Spressa delle Giudicarie
 
Lezione 2
lunedì 13 marzo

Il latte e la microbiologia casearia, – Il latte: la definizione merceologica e la produzione – I componenti principali – Le differenze fra latte di specie diverse – Il ruolo dei microrganismi – Le principali fermentazioni nella filiera – Gli starter e gli innesti – Le principali alterazioni dei formaggi
Assaggi: DOP Robiola di Roccaverano – DOP Pecorino Toscano – DOP Pecorino Sardo – DOP Gorgonzola piccante

Lezione 3
lunedì 20 marzo

La produzione del formaggio – La preparazione del latte – Il caglio – La cagliata ed il suo trattamento – Rottura e cottura: perché si effettua – Filatura: perché e come si effettua – Formatura e salatura della cagliata – Stagionatura Assaggio – DOP Mozzarella di bufala campana – DOP Fontina – DOP Monte veronese – DOP Bitto

Lezione 4
lunedì 27 marzo

Cultura casearia e gastronomia – L’evoluzione storica della caseificazione – I metodi di classificazione dei formaggi – Le Denominazioni d’Origine – Il formaggio in tavola:
scelta, taglio, come si presenta e si conserva – Il formaggio in cucina: indicazioni generali per l’abbinamento con pane, verdure, frutta, confetture, vino e birra Assaggio – DOP Caciocavallo Silano – DOP Ragusano – DOP Grana padano – DOP Parmigiano-Reggiano
 

Costo del Corso: 155,00 €, comprensivo della quota annuale di iscrizione all’ONAF.
Le lezioni saranno tenute da Docenti e Maestri Assaggiatori dell’ONAF.

Chi desiderasse approfondire le proprie conoscenze sui formaggi potrà, in seguito, accedere ai corsi ONAF di 1° e 2° livello

Modalità di iscrizione:
Le iscrizioni, accettate in ordine cronologico, dovranno pervenire entro il 18 febbraio 2017 direttamente con email [email protected] oppure a http://[email protected]
specificando Cognome, Nome, Numero Telefono.

Il pagamento della quota del corso verrà richiesto con mail al raggiungimento del numero minimo di iscritti.
 
Informazioni: Toscani Giacomo 338.2902374
                         Truant Mario 338.3308637
                         Enoteca Bicèr Pin 059.708035

Condividi L'Articolo

L'Autore

Capo Redattore