fbpx

#EviaggioItaliano, il tour tra le eccellenze agroalimentari del Paese: dopo Roma verso il Trentino

Un tour tra le bellezze architettoniche dell'Italia e showcooking ideato per il rilancio del turismo nazionale nella fase più difficile per l’emergenza Covid 19

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 31/10/2020

Si conclude nella giornata odierna, 31 ottobre 2020, la tappa laziale di #EViaggioItaliano.

Dopo la tappa laziale, a novembre sarà la volta del Trentino Alto Adige e nel 2021 delle restanti regioni del BelPaese.

Ecco il post di Luca Rallo, formatore digitale

Luca Rallo

Nel parco di Villa Cavalletti stiamo procedendo ad una degustazione di olio extra vergine di oliva biologico “Olio et Amo”.

Amaro, fruttato, piccante: è il mix di sensazioni che vive di chi assapora un olio estremamente perfetto.

Il mio primo e indimenticabile #EViaggioItaliano si chiude oggi con una magnifica e rigenerante pedalata in #ebike a partire da Villa Cavalletti e attraverso il Parco Regionale dei Castelli Romani. Esperienza magnifica e decisamente sostenibile!

#EViaggioItaliano: l’inedito tour su veicoli elettrici alla scoperta delle eccellenze italiane partito dalla Campania (dal 4 al 6 settembre) in questi giorni si trova in visita a Roma e ai Castelli Romani (fino al 31 ottobre 2020).

L’iniziativa arriva nel Lazio dopo aver toccato  Campania, Emilia Romagna e Lombardia. Seguirà a novembre il Trentino Alto Adige e nel 2021 tutte le restanti regioni.

Il tour, costruito in collaborazione con il progetto della Fondazione Univerde, è patrocinato tra gli altri dall’Enit-Agenzia Nazionale del Turismo per rilanciare la sostenibilità e vede tra i promotori Enel X. Gode poi dei patrocini di Commissione Ue, Parlamento Europeo, ministeri dell’Ambiente, dei Trasporti, degli Affari Esteri, Anci. Il tour si svolge nel pieno rispetto delle leggi vigenti e delle norme di sicurezza anti-covid.

Lo chef Alessandro Circiello con Alfonso Pecoraro Scanio, Jimmy Ghione e altre esponenti di Fondazione Univerde

Roma e i Castelli Romani sono i protagonisti della quarta tappa

La tappa romana

#EViaggoItaliano toccherà in “modalità sostenibile” alcuni dei luoghi più suggestivi e caratteristici della Capitale e dei Castelli: da Villa Celimontana, sede della Società Geografica Italiana a Villa Grazioli, caratterizzata da incantevoli giardini e saloni affrescati, dalla suggestiva Abbazia bizantina di San Nilo a Grottaferrata, alla tenuta agricola biologica di Villa Cavalletti per finire con un itinerario su bici elettriche nel cuore dei Castelli Romani. Anche nel Lazio sarà presente il Future Trailer, un prototipo unico al mondo di cucina mobile per showcooking alimentato da pannelli fotovoltaici progettato e realizzato in Italia.

Ieri ad inaugurare la tappa c’è stato un incontro istituzionale a Palazzo Brancaccio, nel quali si sono approfonditi i temi legati del turismo e della mobilità sostenibile grazie alla partecipazione di esperti quali già minisro dell’agricoltura e dell’ambiente, Alfonso Pecoraro Scanio – presidente di Fondazione UniVerde, partner di tappa -, l’assessore alla mobilità di Roma Capitale Pietro Calabrese, il presidente e AD di Atac SpA Giovanni Mottura, l’onorevole Giuseppe Chiazzese – membro della X Commissione parlamentare per Attività Produttive, Commercio e Turismo – e il presidente di AMI Alessandro Botti.

Dopo si è svolto uno Showcooking ad energia solare con prodotti a km0 a bordo del Future Trailer di #EViaggioItaliano insieme allo chef stellato Angelo Troiani, che è stato accompagnato dal vino delle Cantine Ciù Ciù Tenimenti Bartolomei. La giornata è proseguita con una visita alla sede della Società Geografica Italiana, durante la quale il presidente prof. Claudio Cerreti ha guidato il team tra i tesori di Palazzo Mattei.

Con il patrocinio dell’IRVIT, oggi, 30 e domani 31 ottobre #EViaggioItaliano visiterà due tra le più interessanti Ville Tuscolane che hanno deciso di investire nel turismo sostenibile installando colonnine per la ricarica di veicoli elettrici e che per questo saranno certificate da #EViaggioItaliano come strutture Electric Friendly by MOTUS-E. Si tratta di Villa Grazioli, splendidamente ricoperta di affreschi originali, presso la quale verrà eseguito uno showcooking solare a bordo del Future Trailer di #EViaggioItaliano utilizzando prodotti locali che verranno cucinati in maniera sostenibile e con il solo impiego dell’energia del sole; e di Villa Cavalletti, da poco protagonista di un’interessante riqualificazione sostenibile secondo i principi della bioedilizia e dell’efficienza energetica e circondata da ettari di uliveti e vigneti e dal Parco Monumentale, con la quale il team scoprirà i segreti della produzione dell’olio – che verrà utilizzato anche durante lo ShowCooking solare insieme al pizzaiolo Giovanni Lombardi – e compirà un’escursione a zero emissioni in ebike attraverso il Parco dei Castelli Romani. Meta di #EViaggioItaliano sarà anche l’Abbazia Greca di San Nilo a Grottaferrata, ultimo dei numerosi monasteri bizantini che nel medioevo erano diffusi nell’Italia meridionale.

Durante la la tappa il team di #EViaggioItaliano sarà ospite e certificherà come Electric Friendly by MOTUS-E tre strutture ricettive sostenibili e dotate di punto di ricarica per veicoli elettrici: Hotel dei Borgognoni a Roma, Villa Grazioli a Frascati e Villa Cavalletti a Grottaferrata.

Condividi L'Articolo

L'Autore