Marchio “Ospitalità Italiana”: iscrizioni aperte fino a giovedì 31 ottobre

di Informacibo

Ultima Modifica: 26/10/2013

Parma, 26 ottobre 2013. E’ stato prorogato al 31 ottobre il termine per presentare le domande per partecipare al bando del marchio “Ospitalità Italiana” edizione 2014. Il riconoscimento contrassegnerà l’eccellenza di trenta strutture ricettive della provincia di Parma e prevede anche l’inserimento dei premiati nel sistema promozionale dell’Isnart, Istituto Nazionale Ricerche Turistiche (curatore del Marchio “Ospitalità Italiana” insieme alle Camere di Commercio). Sono previste, tra le altre azioni, campagne stampa e web e applicazioni per smartphone a misura dei turisti più evoluti.

La partecipazione, del tutto gratuita, è riservata alle aziende turistiche rientranti nelle seguenti categorie: ristorante tipico, ristorante gourmet, pizzeria, albergo, residenza turistico alberghiera o agriturismo. Le imprese devono inoltre essere in regola con il pagamento del diritto annuale camerale.


 La premiazione dell'edizione 2013

Dei trenta premi, 15 sono riservati alle imprese della ristorazione, 10 agli agriturismi e 5 sono dedicati agli alberghi o alle residenze turistico alberghiere. L’assegnazione dei marchi sarà convalidata da un’apposita Commissione istituita presso la Camera di Commercio in seguito alle visite effettuate dai tecnici dell’ente certificatore incaricato di verificare la rispondenza dei servizi offerti ai requisiti fissati come standard a livello nazionale.
La domanda di ammissione è disponibile on-line sul sito web della Camera di Commercio (www.pr.camcom.it) e agli sportelli in via Verdi 2. Va compilata e restituita entro il 31 ottobre per raccomandata a.r. o via posta elettronica certificata all’indirizzo [email protected].
Per informazioni ci si può rivolgere all’Ufficio Promozione economica della Camera di Commercio di Parma (tel. 0521 210227/246, e-mail [email protected]).
 

Condividi L'Articolo

L'Autore

Capo Redattore