Nuove regole in dogana per esportare prodotti agroalimentari in Cina

Dal 1° Gennaio 2022 nuovi obblighi per tutte le aziende che vogliono esportare e distribuire in Cina

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 26/12/2021

L’ Amministrazione generale delle dogane della Repubblica popolare cinese (GACC) il 13 aprile 2021 ha emanato le “Misure amministrative sulla registrazione dei produttori esteri di alimenti importati” (di seguito denominato “Nuovo regolamento”), che entreranno in vigore a partire dal 1 Gennaio 2022.

Rispetto all’attuale normativa, sono da segnalare significativi cambiamenti dettati dal Regolamento n. 248 – “New version of Registration and Management Rules of Overseas Manufacturers of Imported Food” e dal Regolamento n. 249 – “New version of Administrative Rules on Imported Food Safety”.

Registrare tutti i prodotti agroalimentari

Attualmente solo i produttori esteri di prodotti a base di carne, prodotti ittici, prodotti lattiero-caseari (compresi gli alimenti per lattanti) devono registrarsi.

Con il nuovo regolamento  dovranno ottenere l’approvazione della registrazione dal GACC anche i produttori esteri di tutte le altre categorie di alimenti (alimenti salutari, alimenti per scopi medici speciali e persino bevande, caramelle, ecc.).

Le diverse categorie di alimenti e i metodi di registrazione

  • Primo tipo di registrazione: per prodotti di Carne e prodotti a base di carne, budelli, prodotti acquatici, latticini, prodotti delle api, uova e prodotti a base di uova, grassi e oli commestibili, pasta ripiena, cereali commestibili, prodotti industriali molitura cereali e malto, verdure fresche e disidratate e fagioli secchi, condimenti, noci e semi, frutta secca, chicchi di caffè e fave di cacao non tostati, alimenti dietetici speciali è necessario “be recommended” to GACC dalle competenti autorità nel paese di esportazione.

  • Secondo tipo di registrazione: Può essere eseguita direttamente dal produttore o da un suo agente.

Una cospicua documentazione a seconda del tipo di registrazione

Domanda per prodotti sopra indicati nel primo tipo di registrazione necessitano di una cospicua documentazione:

  • Lettera di “raccomandazione” autorità competente nel paese esportatore

  • Lista dei produttori e relativi moduli di registrazione

  • Documenti di identificazione del produttore, come licenza commerciale

  • Dichiarazioni dei produttori che promettono di soddisfare i requisiti dei regolamenti riguardanti i prodotti per cui si chiede la registrazione

  • Se necessario, il GACC richiederà i documenti del sistema di sicurezza, igiene e protezione alimentare, ad esempio la planimetria della fabbrica, delle celle frigorifere ecc

  • Eventuali rapporti di revisione.

Per gli altri prodotti il processo di registrazione è semplificato e i documenti da presentare sono:

  • Modulo di domanda di iscrizione.

  • Documenti di identificazione del produttore, come licenza commerciale rilasciata dall’autorità locale.

  • Una dichiarazione che il produttore promette di soddisfare i requisiti del regolamento per il prodotto commercializzato.

Condividi L'Articolo

L'Autore