World’s Best Vineyards, ecco le cantine più belle al mondo da visitare, 3 le italiane

Tra le 50: Antinori, Ceretto e Gaja. Obiettivo del premio è quello di supportare il turismo del vino nonostante le difficili circostanze di quest'anno

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 15/07/2020

“World’s Best Vineyards2020 è la seconda edizione del concorso totalmente focalizzato sul turismo del vino lanciato a Londra da William Reede sponsorizzato dallo storico concorso londinese IWC – International Wine Challenge.

Il primo posto assoluto guadagnato dall’argentina Zuccardi Valle de Uco

Conquista la prima posizione, per il secondo anno consecutivo, Zuccardi Valle de Uco Argentina (foto di copertina) che si aggiudica anche il premio di migliore destinazione del Sud America.  Una struttura imponente, un’accoglienza completa e di classe oltre che una vista straordinaria su vigne e panorama circostanti.

Resta invariato anche il secondo posto con Bodega Garzón (Uruguay), mentre al terzo posto troviamo Domäne Wachau (Austria) che si assicura anche il premio di migliore destinazione in Europa.

Antinori, Ceretto e Gaja tra le 50 migliori destinazioni enoturistiche

Tre le aziende italiane presenti nella classifica delle 50 migliori destinazioni enoturistiche al mondo. Eccole: Antinori nel Chianti Classico, capolavoro architettonico firmato da Marco Casamonti, nel cuore del Gallo Nero; Ceretto, una delle realtà più importanti delle Langhe e la terza la cantina di Angelo Gaja.

Le migliori 50 realtà del WBV 2020 rappresentano 18 paesi e, per la prima volta, includono vincitori da India, Bulgaria e Giappone.

Il commento del fondatore del premio Andrew Reed

Obiettivo del premio è quello di supportare il turismo del vino nonostante le difficili circostanze di quest’anno. Nel discorso di apertura durante la cerimonia virtuale, il fondatore del premio Andrew Reed ha elogiato l’industria del vino per la capacità di adattamento alle attuali restrizioni sui viaggi: “La grandezza di questa straordinaria comunità di viticoltori e cantine è stata dimostrata dalla flessibilità con cui si è adattato il proprio modello di business alla situazione corrente”.

Focus – La “World’s Best Vineyards 2020”
Ecco la classifica completa

1 The World’s Best Vineyard & The Best Vineyard in South America: Zuccardi Valle de Uco (Argentina)     

2 Bodega Garzón (Uruguay)

3 & The Best Vineyard in Europe: Domäne Wachau (Austria)

4 Montes (Chile)

5 & The Best Vineyard in North America: Robert Mondavi Winery (United States)

6 Bodegas de los Herederos del Marqués de Riscal (Spain)

7 Château Smith Haut Lafitte (France)

8 Quinta do Crasto (Portugal)

Antinori nel Chianti Classico

9 Antinori nel Chianti Classico (Italy)

10 VIK Winery (Chile)

11 Catena Zapata (Argentina)

12 Fürst von Metternich- Winneburg’sche Domäne Schloss Johannisberg (Germany)

13 & The Best Vineyard in Australasia: Rippon (New Zealand)

14 & The Best Vineyard in Africa: Delaire Graff Estate (South Africa)

15 Weingut Dr. Loosen (Germany)

16 Ridge Vineyards Monte Bello (United States)

17 Craggy Range (New Zealand)

18 González Byass – Bodega Tio Pepe (Spain)

19 Château Pichon Baron (France)

20 Opus One Winery (United States)

Cerreto nelle Langhe

21 Ceretto (Italy New Entry)

22 Chateau Margaux (France)

23 Bodegas Salentein (Argentina)

24 Penfolds Magill Estate (Australia)

25 Henschke (Australia)

26 Bodega Bouza (Uruguay)

27 Clos Apalta (Chile)

28 Champagne Taittinger (France)

29 Champagne Billecart-Salmon (France)

30 & The Best Vineyard in Asia: Château Mercian Mariko Winery (Japan)

31 Château d’Yquem (France)

32 Bodegas RE (Chile)

33 Château Mouton Rothschild (France)

34 d’Arenberg Australia

35 Viña Errázuriz (Chile)

Gaja

36 GAJA (Italy New Entry)

37 Domaine Sigalas Sa (Greece)

38 Château Oumsiyat (Lebanon)

39 Wine Cellar Villa Melnik (Bulgaria)

40 Viña Casas del Bosque (Chile)

41 Bodegas Vivanco (Spain)

42 Familia Torres (Spain)

43 Viu Manent (Chile)

44 Maison Ruinart (France)

45 Domaine Marcel Deiss (France)

46 Krsma Estates (India)

47 Stag’s Leap Wine Cellars (United States)

48 Château Heritage (Lebanon)

49 Quinta do Noval (Portugal)

50 Trapiche (Argentina)

World’s Best Vineyards 2020: per ulteriori dettagli: www.worldsbestvineyards.com

Condividi L'Articolo

L'Autore