Abruzzo Congresso dei cuochi: La Transumanza al centro di “Meet in cucina”

Al via oggi a Pescara il congresso regionale di cuochi abruzzesi ideato da Massimo Di Cintio

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 07/02/2020

Oggi lunedì 10 Febbraio, nel Centro Espositivo della Camera di Commercio Chieti – Pescara, il passato si fa presente attraverso i ”cuochi di ritorno” che tra poco saliranno sul palco di Meet in Cucina per presentare in piatti inediti, l’evoluzione della cucina agropastorale abruzzese e pugliese, ripercorrendo passo dopo passo il tracciato del Tratturo Magno e il perpetuo viaggio che ha scandito per decenni la vita di intere generazioni in un cammino lungo oltre 300 chilometri.

Lo chef Lorenzo Pace mentre illustra una sua preparazione

“Quest’anno – racconta Lorenzo Pace, presidente dell’Unione Regionale Cuochi Abruzzesi – abbiamo spinto molto sul tema del ritorno, per questo abbiamo voluto con noi sul palco chef che sono partiti da qui per arrivare a toccare il tetto del mondo della cucina mondiale e che nonostante tutto continuano a mantenere saldo il legame con l’Abruzzo anche attraverso la loro cucina. Questo ritorno, questo transumare tra passato e presente, significa per noi cuochi innovare per rinnovare la nostra tradizione e darle continuità nel tempo”.

Massimo Di Cintio, ideatore del Congresso

La Transumanza è un lungo cammino, un lungo racconto che ben raffigura il percorso che con Meet in Cucina abbiamo compiuto in questi anni – spiega Massimo Di Cintio abbiamo fotografato lo stato dell’arte regionale, raccontando le vite dei cuochi già affermati e di quelli in rampa di lancio. Per questa edizione invece abbiamo richiamato in Abruzzo chi per scelta o no, ha lasciato queste terre alla ricerca di nuova vita, non dimenticando mai le proprie origini. Così da Modena, Roma, Concesio, Conversano questi cuochi torneranno in Abruzzo portando con loro nuove e vecchie ricette regionali; tutti insieme, gli uni e gli altri con l’unico obiettivo di disegnare il futuro agroalimentare della regione”.

Meet in Cucina, ideato da Massimo Di Cintio, è organizzato in compartecipazione con la Camera di Commercio di Chieti-Pescara, con il supporto di sponsor privati come Rustichella d’Abruzzo, Electrolux, il Consorzio del Prosciutto di Carpegna DOP, Risorse Naturali Selvaggina d’Abruzzo e partner come Acqua Panna-S. Pellegrino, Bragard, Accademia Luigi Bormioli, Zorzi, Principessa, Pentole Agnelli, Villa Maria Hotel&Spa, Orlandi Passion, Quartiglia, Food Lovery e Matrix International.

Tutto pronto per la sesta edizione di “Meet in Cucina Abruzzo”

Condividi L'Articolo

L'Autore