Al via la lunga Notte Rosa 2020: il programma ufficiale con 300 eventi in sicurezza

Da oggi al 9 agosto, lungo i 110 chilometri di spiaggia, nelle piazze delle città e nei borghi sulle colline si svolgerà un programma di concerti all’alba, di eventi enogastronomici e tanto altro

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 01/08/2020

E’ arrivato il Capodanno dell’Estate italiana.

Inizia oggi la Notte Rosa 2020 che quest’anno si trasforma in Pink Week, una lunga settimana all’insegna del romanticismo e della dolcezza che tingerà di rosa tutta la Romagna, dall’entroterra al mare.

Dal 3 al 9 agosto, lungo i 110 chilometri di spiaggia, nelle piazze delle città e nei borghi sulle colline si svolgerà un programma diffuso di eventi, tra concerti all’alba, escursioni al chiaro di luna, intrattenimento musicale e teatrale, cabaret, spettacoli pirotecnici, visite guidate nei musei, eventi enogastronomici e tanto altro.

Il programma ufficiale della 15a edizione della Notte Rosa, con il suo claim “Lontan da te non si può star”, è stato presentato ufficialmente alla stampa nel lussuoso Grand Hotel Rimini nei giorni scorsi (leggere qui su Informacibo).

Rimini e la serata clou del Capodanno dell’estate resta quella di venerdì 7 col concerto di Alex Britti

Rimini farà ancora una volta la parte del leone in questa Notte Rosa. Il calendario degli eventi nel capoluogo è lungo-lungo e andrà avanti anche oltre la lunga settimana in rosa, (3l 3 – 9 agosto). La serata clou del Capodanno dell’estate resta quella di venerdì 7, e Rimini la festeggerà con il concerto di Alex Britti nella nuova arena Lido di San Giuliano. La mattina dell’8 agosto immancabile – come tutti gli anni – il concerto all’alba sulla spiaggia di Riminiterme, e stavolta a ‘risvegliare’ il pubblico dopo la lunga nottata ci penserà Giovanni Allevi con i suoi virtuosismi al piano. Sempre l’8 agosto, ma alla sera, appuntamento al nuovo belvedere di piazzale Kennedì con Francesco Gabbani.

Gli ospiti della “Terrazza Dolce Vita” del Grand Hotel Rimini

Il GHR ospiterà una serie di talk show con importanti personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura contemporanea: il Principe Alberto di Monaco, Simona Ventura, Gigi D’Alessio, Albano Carrisi, Paola Perego, Alfonso Signorini e tanti altri intervistati dal giornalista Giovanni Terzi.

Riccione c’è (è nel programma della Notte Rosa) ma la Sindaca Renata Tosi diserta la presentazione

Colpo di scena alla vigilia della presentazione della Notte Rosa al  Grand Hotel di Rimini. Quasi tutti i Comuni presenti, da Comacchio a Cattolica, passando per i borghi e l’entroterra, eccetto gli amministratori riccionesi.

Subito spiegato il motivo: 24 ore prima della presentazione davanti ai giornalisti, istituzioni e autorità, la sindaca di Riccione Renata Tosi è andata alla guerra chiedendo al presidente della provincia Riziero Santi di farsi tramite presso il prefetto di Rimini di rinviare la kermesse e di «convocare una riunione in Prefettura del tavolo tecnico di un’unità di crisi sull’emergenza Covid – 19 che prenda in esame la possibilità di spostare al 2021 come fatto per tutti gli altri eventi la Settimana Rosa. In subordine chiediamo di adottare uno stringente protocollo sanitario e di ordine pubblico a cui i territori possano adeguarsi in previsione dell’imminente Settimana Rosa“.

La risposta è arrivata dall’assessore regionale al Turismo, Andrea Corsini: “C’è anche Riccione, tanto che Deejay on stage è nel programma, quindi anche Riccione partecipa alla Notte Rosa“. In poche parole, Tosi o non Tosi, le iniziative della Notte Rosa si svolgeranno regolarmente anche nel comune di Riccione.

Tirato in ballo Nanni Moretti: Mi si nota se vado o se non vado?

Dopo Corsini, sarà il sindaco di Rimini a commentare l’assenza della sindaca Tosi. Andrea Gnassi chiama in causa la celebre scena di “Ecce Bombo“, quando Nanni Moretti deve decidere se andare o non andare a una festa: si nota di più se non vado o se vado e sto in disparte? “Sono polemiche travestite da preoccupazioni”, taglia corto il sindaco di Rimini. E quindi anche i turisti e i cittadini di Riccione avranno la loro Notte Rosa in questo anomalo 2020.

Enogastronomia tipica e intrattenimento per grandi e piccini

Inoltre per i più romantici ci saranno i “Calici sotto i tre colli” a Brisighella e “Calici Santarcangelo”.

Forlimpopoli si svolgeranno le celebrazioni per i 200 anni dalla nascita di Pellegrino Artusi.

Cervia Pink Week dedicata a cultura arte, musica, sport e romanticismo

La Pink Week sarà per la nostra località un evento dedicato alla cultura e allo spettacolo. -dice il sindaco di Cervia Massimo MedriUna serie di serate di musica, arte, che parleranno della nostra storia e delle nostre tradizioni, anche se in modo innovativo e nuovo. Un’occasione per aumentare l’offerta dell’intrattenimento nel momento in cui ci attendiamo il maggior numero di presenze turistiche, una opportunità per offrire una città viva e accogliente. Invitiamo per questo tutti gli operatori e imprenditori della zona a seguire questa filosofia, e cercare di scoraggiare gli assembramenti dando un’offerta di eventi gestiti secondo i protocolli. Deve essere una settimana positiva per tutto il comparto economico, senza creare tensioni e problematiche legate al settore sanitario. Dimostriamo che si può fare intrattenimento in totale sicurezza, noi saremo i primi a farlo”.

I suoni della Pink Week

Tutto comincia dal 5 agosto con il Concerto della banda cittadina in piazza Unità e Repubblica a Pinarella di Cervia. Alle ore 21 il concerto all’aperto in atmosfera in rosa. A Milano Marittima alle 21.00 del 5 agosto alla chiesa Stella Maris “Canti d’Oltremare”, un emozionante concerto di Marta Celli con arpa celtica solista.

Passiamo poi ad un’esperienza davvero unica ed imperdibile: l’affascinante avventura multimediale del 7 agosto con “Sonus Salis” nell’area della Torre di San Michele. Da un lato un immersivo gioco di proiezioni video, che prendono letteralmente vita a contatto con uno schermo virtuale largo 25 metri e alto fino a 15 metri, ricreato esclusivamente con giochi d’acqua; dall’altro, un tappeto sonoro davvero particolare, dove elettronica e suoni “fisici” della natura tipici del territorio (il rumore “liquido” delle saline e della lavorazione del sale) si intrecciano fra loro. Insieme, il risultato è un’esperienza sensoriale di rara intensità, che ripercorre le radici più antiche e profonde di Cervia, della sua vita, delle sue attività storiche riportandole in una dimensione moderna, visionaria, spettacolare. Curata da Vj Zuth e dalla piattaforma creativa Antica Proietteria per parte visiva l’evento è sviluppato da Harmograph ( creatura del musicista Matteo Scaioli) nella parte acustica. Lo spettacolo verrà ripetuto alle ore 21.00, 22.00, 23.00 e mezzanotte.  Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria on line su ciaotickets (www.ciaotickets.com/sonussalis-cervia)

Sotto la torre San Michele sabato 8 agosto ore 21.00 concerto dell’Adriatic Dixieland Jazz Band in onore della settimana in rosa dal titolo Viaggio alle Origini del Jazz

Emozioni artistiche e fiori alla Pink Week

Il 6 agosto ore 21.00 in piazza Garibaldi arrivano i colori della Milanesiana. Arriva infatti a Cervia la kermesse artistica di letteratura, musica, cinema, scienze, arte, filosofia,teatro ma anche diritto ed economia, ideata da Elisabetta Sgarbi. Il suo itinerare lungo “lo stivale” la porta in Romagna e a Cervia come tappa conclusiva della prestigiosa manifestazione. Un dialogo sulla televisione con Chiambretti e Antonio Dipollina e i colori del Jazz con Paolo Fresu ed Extraliscio. Con la Milanesiana arriva anche la rosa, in tema quindi con la settimana, creata da Marco Lodola e donata al Comune di Cervia dalla Fondazione Elisabetta Sgarbi. L’installazione verrà collocata nel centro di Milano Marittima, in rotonda 1 maggio ed inaugurata il 6 agosto alle ore 20.00 alla presenza di Elisabetta Sgarbi.

Per info: IAT Cervia 0544974400

Una Notte Rosa tutta in sicurezza

Concerti e spettacoli a capienza limitata, con posti numerati e (in molti casi) l’obbligo di prenotazione, anche per gli appuntamenti gratuiti. E ancora: centinaia di steward ingaggiati dai Comuni e dagli organizzatori degli eventi per far rispettare il distanziamento sociale ed evitare gli assembramenti. Anche negli appuntamenti sulla spiaggia si cercherà di avere attenzione e di limitare, per quanto possibile, il numero di persone, con adetti alla sicurezza e corridoi per l’entrata e l’uscita del pubblico.

A Miramare di Rimini si terrà uno speciale Street Food nei giorni del 7 – 8 – 9 agosto

Street Food a Miramare in viale Marconi e via Oliveti con spettacoli, musica da vivo e tanta enogastronomia.

A Miramare lo Street Food nella strada principale

Tre serate speciali anche in spiaggia a Miramare (qui sotto la foto nel Bagno 138)

La foto a Miramare di Rimini davanti all’elegante Bagno 138

Ecco il programma ufficiale della Notte Rosa 2020

Per leggere il programma cliccate qui.

Il Gelato nel Piatto promosso da Informacibo

Come negli anni passati, anche quest’anno,  durante la Notte Rosa alcuni chef prepareranno dei piatti in onore del Capodanno dell’Estate.

Eccovi (qui sotto) quello preparato tre anni fa dallo chef pugliese Gegè Mangano, del ristoranteLi Jalantuumene a Monte Sant’Angelo. Un grandioso chef definito dallo scrittore e critico Mario Bolivar: “angelo ribelle della ristorazione pugliese“. 

Nel fine settimana pubblicheremo il Gelato nel piatto di Gegè dedicata alla Notte Rosa 2020.

Il piatto dello chef Gegè Mangano

Il piatto dello chef Gegè Mangano Sinfonia delle tre P (Pane all’olio- Prosciutto di Parma – gelato al Parmigiano Reggiano)

dav

Il messaggio di Andrea Gnassi, Sindaco di Rimini, per i nostri lettori

Vogliamo mandare un segnale fortissimo all’Italia e al mondo: nell’estate più difficile di sempre la Riviera di Romagna c’è

La Notte Rosa 2020 si farà, sarà più lunga, una settimana intera

….

Condividi L'Articolo

L'Autore