San Vito Lo Capo, annullato il Cous Cous Fest 2020

di Simone Pazzano

Ultima Modifica: 08/09/2020

La prudenza e il senso di responsabilità nei confronti della comunità sanvitese e dei visitatori che avrebbero partecipato alla manifestazione ci portano a prendere questa importante decisione“. Con queste parole gli organizzatori del Cous Cous Fest hanno annunciato che l’edizione 2020 della celebre kermesse siciliana è stata annullata, a causa dei rischi collegati alla pandemia di Covid-19.

La decisione è stata presa dall’amministrazione comunale di San Vito Lo Capo, d’intesa con il prefetto di Trapani e con Feedback, l’agenzia di comunicazione che si occupa dell’organizzazione dell’evento siciliano che ogni anno attira turisti da tutta Italia e non solo. “Alla luce del primo caso di positività al Covid registrato a San Vito Lo Capo e del conseguente cambiamento del quadro epidemiologico – spiegano in una nota – ci sembra doveroso fare un passo indietro nonostante il progetto dell’evento fosse stato modificato nel totale rispetto delle normative anti-Covid. Le ultime notizie sui contagi, purtroppo, non favoriscono la creazione del clima di serenità necessario che è fondamentale allo svolgimento di un grande evento quale è il festival“.

Il Cous Cous Fest si ferma quindi, per la prima volta dopo 22 anni di successo. La manifestazione, che celebra l’integrazione tra popoli, culture e cucine, è nota per l’ambita gara tra cuochi dell’area del Mediterraneo incentrata proprio sulle diverse interpretazioni del cous cous. Negli anni però la kermesse si è ampliata sempre più attirando ospiti internazionali e grandi eventi musicali.

 

Condividi L'Articolo

L'Autore

Giornalista

Curioso prima di tutto, poi giornalista. E questa curiosità della vita non poteva che portarmi ad amare i viaggi e il cibo in ogni forma. Fotocamera e taccuino alla mano, amo imbattermi in storie nuove da raccontare.