COPROB aderisce alla certificazione di gruppo SQNPI, affidandosi a Valoritalia

L’azienda leader nelle certificazioni effettuerà i controlli sulle aziende bieticole COPROB che nel 2020 hanno aderito al progetto

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 09/09/2020

COPROB, leader sul mercato nazionale e unico produttore di zucchero in Italia, commercializzato con il marchio Italia Zuccheri, ha scelto di fare da capofila nell’adesione alla certificazione di gruppo SQNPI.

Il “Sistema di qualità nazionale di produzione integrata” è un metodo di produzione che garantisce una qualità del prodotto significativamente superiore alle norme commerciali correnti e si colloca a metà tra regime convenzionale e biologico. L’adesione al Sistema è volontaria ed è aperta a tutti gli operatori che vogliono impegnarsi ad applicare i disciplinari regionali di produzione integrata e si sottopongano ai relativi controlli.

COPROB farà da capofila nell’adesione alla certificazione di gruppo per l’anno 2020, iniziando con la certificazione di circa 300 aziende produttrici associate che hanno aderito al progetto. L’obiettivo a medio-lungo termine è arrivare a certificare 3000 aziende facenti parte della cooperativa e l’apposizione del marchio SQNPI su tutte le confezioni di zucchero 100% italiano commercializzate.

COPROB seguirà le linee guida ministeriali per eseguire il proprio piano di autocontrollo effettuando verifiche sulla documentazione relativa alle aziende agricole associate aderenti e dando evidenza della gestione delle risultanze di tali attività di autocontrollo. Dovrà inoltre eseguire le analisi multi residuali sulla barbabietola da zucchero mentre è in campo. Valoritalia annualmente effettuerà la verifica all’attività di autocontrollo presso la sede aziendale, oltre a effettuare l’analisi multi residuale su un campione di aziende associate.

Le dichiarazioni di Claudio Gallerani e Giuseppe Liberatore

Intraprendere il percorso di certificazione delle barbabietole da agricoltura sostenibile (SQNPI) per COPROB significa la messa a terra delle pratiche agricole sostenibili che già sono presenti nel nostro disciplinare di coltivazione – afferma Claudio Gallerani, Presidente di COPROB (foto di copertina) -. Questo ci consentirà di proseguire nella nostra mission di valorizzazione ed equa remunerazione del lavoro dei nostri soci attraverso un percorso tracciato e garantito dal Ministero dell’agricoltura”.

Giuseppe Liberatore

Giuseppe Liberatore, Direttore generale di Valoritalia così commenta l’adesione della cooperativa al SQNPI: “Coprob è una gemma del Made In Italy. La produzione della cooperativa con il marchio Italia Zuccheri è l’emblema di un prodotto italiano al 100%, coltivato secondo i dettami del rispetto del territorio e dell’ambiente. L’adesione alla certificazione SQNPI, essendo volontaria, rappresenta per le aziende che intraprendono tale cammino, un forte segno di impegno per tenere saldo il legame tra uomo e terra. Scegliere Valoritalia significa affidarsi alla competenza di una società attiva in tutti i settori della certificazione agroalimentare, il cui radicamento territoriale la rende perfetta interprete del principio di sostenibilità su cui poggia l’agricoltura integrata. Affiancare l’unica filiera dello zucchero totalmente italiano in questo percorso, rappresenta per noi una grande opportunità”. 

Valoritalia – Valoritalia è la società italiana leader nella certificazione dei vini a Denominazione di Origine. La società garantisce la tracciabilità del prodotto dal vigneto all’immissione sul mercato, assicurando a imprese, istituzioni e consumatori, il rispetto degli standard di produzione stabiliti nei Disciplinari di Produzione adottati dai rispettivi Consorzi di Tutela. A dieci anni dalla sua nascita, Valoritalia opera in gran parte del territorio nazionale con 36 sedi, nelle quali operano 216 donne e uomini, supportati da oltre 1.000 collaboratori esterni. Tra DOC, DOCG e IGT, Valoritalia certifica oggi 230 Denominazioni di Origine, pari a oltre il 50% della produzione nazionale dei vini di qualità. In aggiunta, Valoritalia certifica le produzioni da agricoltura biologica di circa 2.000 aziende e la produzione da agricoltura integrata (SQNPI) di altre 1.200 aziende, oltre certificare standard innovativi di sostenibilità, come EQUALITAS e VIVA, e standard provati come VINNATUR. Infine, Valoritalia opera in equivalenza con altri standard internazionali come NOP (USA), COR (Canada) e JAS (Giappone), Bio-Suisse (Svizzera).

Valoritalia è accreditata ai sensi della norma ISO/IEC 17065/2012 ed è partner di IFOAM (International Federation of Organic Farming), ASS.O.CERT.BIO (Associazione nazionale Organismi di controllo e Certificazione del Biologico) e AIAB (Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica).

COPROB (www.coprob.com) – COPROB – Cooperativa Produttori Bieticoli è l’unico produttore di zucchero in Italia e si caratterizza per una gestione completa della filiera, dal campo al cliente. Offre alle sue 7.000 aziende agricole (di cui circa 5000 associate alla Cooperativa) consulenza agronomica e servizi, e coordina il trasporto delle barbabietole dai campi ai suoi 2 zuccherifici di Minerbio (BO) e Pontelongo (PD).

Lo zucchero prodotto, presente sul mercato con il marchio Italia Zuccheri, rappresenta la promozione di pratiche agricole sostenibili (oggi anche bio) e garantisce l’ottimizzazione degli indicatori di impatto ambientale a vantaggio del sistema agroalimentare nazionale nel suo complesso. È certificato e tracciato dal campo alla tavola per aumentare consapevolezza e sicurezza alimentare dei clienti. Il Gruppo COPROB garantisce l’approvvigionamento del 23% del mercato nazionale di cui l’80% destinato all’industria alimentare e delle bevande e la restante parte ad artigiani, pasticcieri, gelatieri e Grande Distribuzione Organizzata. COPROB, per responsabilità sociale nei confronti dei propri soci, sta costruendo percorsi di filiera integrata per affrontare le sfide del mercato globale.

Condividi L'Articolo

L'Autore