Debutta a Cibus Forum 2020 la partnership tra Unionbirrai e il Salone Cibus 2021 - InformaCibo

Debutta a Cibus Forum 2020 la partnership tra Unionbirrai e il Salone Cibus 2021

La vetrina di Cibus Forum ha brillato con le innovazioni di Pasta Graziano, Coppini Arte Olearia, Caffè Borbone, Monini..

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 06/09/2020

La partnership tra Unionbirrai e Cibus Salone Internazionale dell’Alimentazione (Fiere di Parma e Federalimentare),  che vedrà la partecipazione dell’associazione di categoria dei piccoli birrifici indipendenti al prossimo Cibus (dal 4 al 7 maggio 2021, leggere Informacibo) è già realtà.

L’unione tra le due “anime” ha visto il suo primo  primo incontro, un vero e proprio debutto,  in questi giorni a Parma, nell’area lounge di Cibus Forum che ha chiuso i battenti giovedì scorso, 3 settembre 2020.

I birrifici presenti a Parma

Durante l’appuntamento di Cibus Forum infatti erano presenti cinque birrifici associati e con il Marchio Indipendente Artigianale, che hanno offerto, alla stampa e ai relatori,  le loro birre, ecco i loro nomi: Birrificio Argo, Birrificio Farnese, Birrificio Gregorio, Il Beerbante, Turris Birra, Birrificio Biologico Zuker.

Le vetrine degli sponsor brillano di innovazione e novità

Sono state presentate in una area, all’entrata del Salone numero 8, tante realtà del made in Italy che si sono distinte per innovazione e alta qualità del prodotto.

Dagli Oli al mandarino della nota azienda parmense Coppini Arte Olearia al  pastificio Graziano di Avellino (cento per cento pasta italiana); dal caffè Borbone all’ Aceto Dal Campo,  all‘olio bio ed extravergine Monini e a tante altre. Nei prossimi giorni in questa pagina continueremo a pubblicare le foto delle altre aziende premiate per innovazione.

Pastificio Graziano
Gli Oli aromatizzati di Coppini Arte Olearia
Aceto dal Campo di De Nigris
Caffè Borbone
Oli Bio Monini

I 100 premiati: Food Award del grupppo Tespi

Assegnati i Food Award del gruppo Tespi durante “Cibus Forum 2020”: tutti i premiati

Il bilancio di Cibus Forum 2020

La prima giornata con il ministro degli Esteri Luigi Di Maio

Bilancio di Cibus Forum 2020, ora il Food italiano aspetta Cibus 2021 che si inaugura il 4 maggio

Condividi L'Articolo

L'Autore