Fabbri 1905 premia Cristina Bini alla Florence Cocktail Week

Ad assegnarle la fascia di Best Barlady è l’azienda dell’Amarena che da anni sostiene il talento femminile nell’universo del bere miscelato

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 21/05/2019

La Florence Cocktail Week, la grande settimana dedicata alla mixology made in Italy conclusasi da poco a Firenze, si è tinta di rosa con Fabbri 1905.

Best Barlady by Fabbri 1905 a Cristina Bini

Cristina Bini, la resident-barlady del Gurdulù Restaurant & Cocktail Bar, si è rivelata la miglior donna dietro il bancone della Florence Cocktail Week. Fabbri 1905, l’azienda di Bologna dell’Amarena e degli sciroppi che da anni sostiene il talento femminile nell’universo del bere miscelato le ha assegnato il prestigioso premio.

Si sta preparando il lancio di Lady Amarena 2019

Cristina Bini è stata premiata proprio mentre si sta preparando il lancio dell’ originalissimo concorso Lady Amarena, la prima competition rivolta alle barlady italiane e straniere che si sono affermate nel mondo della mixology e che ogni giorno portano dietro al bancone sensibilità e creatività.

Lady Amarena, nata nel 2015 per celebrare un prodotto iconico e trasversale alle mode come Amarena Fabbri, è promossa per il quinto anno consecutivo da Fabbri 1905. La scelta di premiare la miglior barlady della Florence Cocktail Week è stata quindi del tutto naturale per l’azienda “dell’Amarena”.

Le donne dietro il bancone degli oltre 150mila esercizi italiani oggi non superano le poche centinaia” afferma una nota diffusa dall’azienda bolognese Fabbri 1905. “Il nostro obiettivo è farle diventare protagoniste e offrire loro occasioni di visibilità, valorizzando il loro ruolo di custodi di saperi e conoscenze professionali. Non dimentichiamo che a inventare la ricetta di Amarena Fabbri fu proprio una donna: Rachele, moglie del fondatore dell’azienda”.

Cocktail inediti preparati durante Florence Cocktail Week con Amarena Fabbri e Marendry

Tutta la settimana del Florence Cocktail Week è stata possibile assaggiare cinque signature cocktail inediti preparati con Amarena Fabbri e con Marendry: in primis Dolce Amaro al Le Pool Bar di Villa Cora, il signature bar di Fabbri alla FCW; e inoltre Il Mondo Dal Conte alla Ditta Artigianale Oltrarno di via dello Sprone, Fetta Biscottata al Dome di via Il Prato, Dolcemente Bitter all’AC Lounge dell’AC Hotel Firenze by Marriott e Il Moro  alla Terrazza Rooftop Bar del Continentale Hotel.

Firenze capitale della mixology con Florence Cocktail Week

Pedreschi vincitore del contest finale della Tuscany Cocktail Week. Al festival dei cocktail ha debuttato FCW Awards Ceremony: i nomi dei vincitori

 

Condividi L'Articolo

L'Autore