Etichetta d'Argento per Paladin al Concorso Internazionale del Packaging di Vinitaly

Da Vinitaly: la Fotogallery di Giulio Ziletti

27/03/2015

Etichetta d'Argento per Paladin al Concorso Internazionale del Packaging di Vinitaly
Verona 27 marzo 2015. Vinitaly 2015 è stato un grande successo per la famiglia Paladin!
"Molti di voi sono venuti a trovarci nei nostri due stand -scrivono oggi per ringraziare tutti gli amici, Carlo, Lucia e Roberto Paladin- , gli stand -aggiungono- sono sempre stati affollati di appassionati, di importatori e di clienti".

Roberto e Lucia Paladin e l'export manager Renato Dreussi sono comparsi in Mattino Cinque su Canale 5; molti altri giornalisti di prestigiose testate hanno scritto e scriveranno di noi... e poi è arrivato il prestigioso.....

PREMIO ETICHETTA D'ARGENTO AL 19ESIMO CONCORSO INTERNAZIONE DEL PACKAGING
che ha riconosciuto bellezza, distinzione ed eleganza del Refosco dal Peduncolo Rosso Paladin - bottiglia che abbiamo inviato alla giuria - in particolare e, implicitamente, di tutta la linea, vista la rigorosa coerenza!

Siamo molto lieti di aver fatto un buon lavoro, grazie a Carlo Tamai e Arti Grafiche Lizzi e che questo sia riconosciuto, oltre che dal pubblico, anche dai Maestri della Giuria: Alessi (titolare dell'omonima azienda), Gozzi (famoso art-director), Fois (designer), Martelli (Enologo), Toffolo (giornalista).

Ora, a voi l'assaggio!
Carlo, Lucia e Roberto Paladin



Annone Veneto, 18 marzo 2015. Nel fine settimana si alza il sipario di Vinitaly, in programma da domenica 22 a mercoledì 25 marzo a Verona Fiere.

Nell'occasione Carlo, Lucia e Roberto Paladin hanno inviato una lettera ai propri clienti che noi rilanciamo a tutti i visitatori del Salone del Vino.

Gentili Signore ed Egregi Signori,
Siamo lieti di invitarvi ai nostri stand per una preziosa occasione d’incontro e grandi assaggi.
Ci trovate, come sempre, al Padiglione del Veneto (4, Stand E6), dove vi accoglieremo con grande piacere e dove presenteremo:
Bosco Del Merlo: Sauvignon Blanc (scelto a rappresentare l’eccellenza anche al Ristorante d’Autore, 1° piano del Palaexpo, dai giornalisti Paolo Massobrio e Marco Gatti); Prosecco Millesimato Brut, elegante bollicina di grande consenso (servito anche al Ristorante delle Donne del Vino); “Juti” Lison Classico DOCG, emblema di territorio; Pinot Grigio e Chardonnay, due strepitosi vitigni internazionali; Refosco Roggio dei Roveri e Vineargenti, due riserve dalla grande potenza espressiva.
Paladin: gli storici bianchi e rossi, rinnovati nell’immagine e confermati nelle caratteristiche di freschezza, piacevolezza, bevibilità; Prosecco Millesimato extra dry e Prosecco Tondo, i due spumanti più rappresentativi dell’azienda; le bollicine rosse di Raboso Fiore Spumante, per un brindisi impareggiabile.
Premiata Fattoria di Castelvecchi: l’intrigante Chianti Classico Capotondo 2011, l’aristocratico Chianti Classico riserva Lodolaio 2010 e la Gran Selezione 2010 Madonnino della Pieve, apprezzatissima alla recente anteprima toscana “Chianti Classico Collection” (Firenze).

 
Una cena al Danieli di Venezia con le bollicine Bonomi

Al Palaexpo – Regione Lombardia, Stand D13/14 trovate Castello Bonomi, in uno stand di grande impatto visivo, studiato per regalarvi un’esperienza sensoriale a 360°, con i Franciacorta Cruperdu, Satén, Rosè, il Millesimato Dosage Zéro e l’acclamatissimo Lucrezia Etichetta Nera, Tre Bicchieri, 5 Grappoli e Oscar del Vino, presentati dal dott. Giovanni Berti e dall’enologo Luigi Bersini. Lucrezia è protagonista anche dell’esclusiva degustazione “Tre Bicchieri” presso la Sala Argento al piano interrato del Palaexpo domenica 22, alla presenza di stampa internazionale e autorità.

Bellezza, esclusività, charme: non potete mancare!

Carlo, Lucia e Roberto Paladin
I Vini Paladin
 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner