Masterchef delle notizie con il secondo gruppo editoriale in Italia: il Quotidiano Nazionale

Show cooking con lo chef Bruno Barbieri, Bruno Vespa e Andrea Cangini

03/04/2015

Masterchef delle notizie con il secondo gruppo editoriale in Italia: il Quotidiano Nazionale

Milano 3 aprile 2015. Grande serata, lo scorso 30 marzo, al trentunesimo piano del Grattacielo Pirelli, vista dal Belvedere Enzo Jannacci sulle Alpi e sul nuovo skyline di Milano. Una serata golosa organizzata dal Gruppo Qn. il secondo gruppo editoriale in Italia: il Quotidiano Nazionale.


Una filiera dell’informazione in Italia, curata ogni giorno da 520 giornalisti per un giornalismo capace di nutrire i suoi lettori fornendo notizie a chilometro zero.
Una filiera legata ai territori in cui opera che è stata premiata dagli italiani, tanto che ogni giorno 235mila copie vengono vendute in edicola.


Questo grande gruppo editoriale, per l’occasione ha organizzato uno show cooking tutto speciale. Sotto la guida del ‘Masterchef’ Bruno Barbieri, il direttore editoriale del Qn, Bruno Vespa, e il direttore responsabile del Qn e del Resto del Carlino, Andrea Cangini (nella foto), si sono misurati nella preparazione di una lasagna alla bolognese, dallo stampino fino al passaggio in forno e all’impiattatura.


Il direttore responsabile del QN e del Resto del Carlino Andrea Cangini


Una prova culinaria valutata dall’editore Andrea Riffeser Monti, arrivato al Pirellone con la madre, Maria Luisa Monti Riffeser, presidente del gruppo Poligrafici editoriale, e i figli, Sara, Matteo e Bruno: l’editore dopo aver dato la palma d’oro a Vespa, ha illustrato ai presenti in sala la mission del gruppo. «Tre sono gli ingredienti più importanti in un quotidiano – ha spiegato l’editore –: autorevolezza, passione e innovazione. Il Quotidiano Nazionale è stato il primo gruppo a introdurre un supplemento a pagamento, siamo stati tra i precursori a presentare il formato tabloid. Con l’integrazione delle tre testate, Il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno abbiamo aumentato la diffusione». Di oltre 270mila copie tra edizione cartacea e digitale.


Attraverso scelte strategiche come la partnership con Rcs, rappresentata da Raimondo Zanaboni. Allo show cooking hanno assistito i direttori de Il Giorno, Giancarlo Mazzuca, de La Nazione Pierfrancesco De Robertis e del Qs, BeppeTassi e Alberto Bovo, direttore generale della Speed.
La metafora della filiera è tornata durante la serata per ricordare un Gruppo forte in cinque regioni del Centro-Nord Italia che fanno germogliare il 41 per cento del Pil nazionale. «Un quotidiano ramificato nel territorio, a copertura di 2.132 comuni», ha spiegato Bruno Vespa. «Noi portiamo le notizie a chilometro zero ai nostri lettori affezionati o nuovi – ha affermato Andrea Cangini – tanto che si dice ancora ‘L’ha scritto il Carlino’ per indicare un fatto realmente accaduto».

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner