Taste of Milano 2017, il Festival degli Chef dal 4 al 7 maggio

19/04/2017

di Mariella Belloni


A Milano torna l’appuntamento con l’alta cucina milanese e i suoi protagonisti. Dal 4 al 7 maggio 2017 Taste of Milano, giunto alla sua ottava edizione, si occuperà di mettere in mostra l’abilità di 22 chef e 20 cucine locali, tramite cene, degustazioni, lezioni aperte, cooking show ed esperienze di food pairing, il tutto a prezzi contenuti

Taste of Milano darà il via alle tre tappe italiane dei Taste Festivals

Taste of Roma si terrà dal 21 al 24 settembre presso l’Auditorium Parco della Musica e grande novità la terza tappa italiana dopo Verona e Bologna si trasferirà sulle nevi per la prima edizione di Taste of Courmayeur dal 19 al 21 gennaio 2018.


Taste of Milano inaugurerà la “Week&Food” e sarà uno degli eventi inseriti nel palinsesto coordinato dal Comune di Milano sotto il cappello di “Milano Food City” (su INformaCIBO: Milano Food City: a maggio un "nuovo" mini Expo dedicato al cibo): una settimana dedicata a tutti gli aspetti dell’enogastronomia, esplorati da molteplici punti di vista per far vivere il territorio, e che si propone di diventare un appuntamento fisso annuale come la settimana della moda e quella del design.

Con l’apertura di Taste of Milano, giovedì 4 Maggio alle ore 19.00, la città si animerà di una serie di eventi ed iniziative sul tema dell’alimentazione che culminerà con TUTTOFOOD, la fiera che riunirà a Rho Fiera dall’8 all’11 Maggio le più grandi aziende nazionali e internazionali per una 4 giorni di business dedicata agli operatori del food&beverage di qualità.

TUTTOFOOD vedrà per la prima volta una sua presenza nel cuore della città con attività rivolte al pubblico per dare, grazie anche a Taste of Milano, un assaggio dell’evento fieristico attraverso uno spazio multifunzionale - Taste of TUTTOFOOD - che vedrà coinvolti gli chef dell’associazione Jeunes Restaurateur d’Europe, che per l’occasione realizzeranno un menu speciale e una coinvolgente attività di Blind Tasting con il Masterchef Stefano Callegaro.

Il menu, in occasione del lancio della prima settimana milanese del Food e organizzata da Comune di Milano, Fiera Milano con TUTTOFOOD e Regione Lombardia, offrirà un omaggio al territorio ospitante e alle sue identità culinarie.Il piatto speciale, in questa edizione, è stato infatti pensato con forti rimandi alle materie prime prodotte in Lombardia e con una spiccata attenzione alla stagionalità.

I Ristoranti e gli chef protagonisti di Taste of Milano

Milano è una città cosmopolita, ricca di storia ma che strizza l’occhio a nuovi gusti e sapori provenienti da lontano, un luogo in grado di unire tradizione ed innovazione, con nuove aperture e grandi capisaldi che continuano a dare lustro al territorio.Taste of Milano, già dalla prima edizione vuole presentare ai visitatori uno spaccato di questo variegato panorama enogastronomico.

All’ombra della Diamond Tower, nel quartiere più in voga della città, The Mall, in Porta Nuova Varesine, sarà allestito con 10 cucine all’interno delle quali, in questi 4 giorni, si alterneranno ben 20 ristoranti con i rispettivi chef e brigate.

Taste of Milano 2017, il Festival degli Chef dal 4 al 7 maggio

Saranno 22 i protagonisti dell’iniziativa: Andrea Aprea (Vun - Park Hyatt), Tommaso Arrigoni e Eros Picco (Innocenti Evasioni), Andrea Asoli (Rubacuori by Venissa, Chậteau Monfort), Andrea Berton (Berton) che avendo il suo ristorante di fronte alla sede deve semplicemente traversare la strada, Alessandro Buffolino (Acanto, Hotel Principe di Savoia), Roberto Conti (Trussardi alla Scala), Fabrizio Ferrari (Unico),Edoardo Fumagalli (La Locanda del Notaio), Takeshi Iwai (Ada&Augusto), Felice Lo Basso (Felix), Roberto Okabe (Finger’s), Alberto Paluello (Mantra Raw Vegan), Denis Pedron e Domenico Soranno (Langosteria), Andrea Provenzani (Il Liberty), Rafael Rodriguez (Quechua), Claudio Sadler (Sadler), Wicky Priyan (Wicky’s), Tano Simonato (Tano passami l’olio), Elio Sironi (Ceresio 7), Ilario Vinciguerra (Ilario Vinciguerra Restaurant). Ogni chef cucinerà 4 portate - fra cui un “piatto speciale” in linea con i sapori meneghini - che proporrà al pubblico ad un costo accessibile a tutti.

Non poteva mancare poi una delle attività più apprezzate: “In Cucina Con...”, in collaborazione con Farm65, dove la cucina viene vissuta come luogo di confronto e di scoperta, ambiente intimo ed accogliente fra i più amati dagli italiani che si conferma il contesto perfetto per parlare di temi importanti in compagnia di esperti, giornalisti, influencers e dei nostri amati chef!

Il fil rouge di tutti gli interventi: l’innovazione, che grazie alla collaborazione con Lopiglik sarà sviluppato nei 24 appuntamenti previsti. Si potrà scoprire come la stessa mission per l’innovazione, che troviamo nel nuovo nutraceutico di seconda generazione, sia allo stesso modo espressa dagli chef nello studio di nuovi piatti così come da alcuni produttori di grandi vini che sfidano la tradizione vitivinicola.

La collaborazione con l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo ci porterà inoltre a scoprire le innovazioni portate al settore del Food&Beverage da alcune start up nate da ex studenti UNISG e in un appuntamento dedicato nella sessione di venerdì a pranzo verrà presentata l’offerta didattica dell’ateneo. Paşabahçe, leader mondiale nel glassware, scelto dagli italiani che riconoscono l’importanza dell’arte del ricevimento e della convivialità, racconterà al pubblico l’importanza della ricerca di forme e materiali per creare bicchieri che possano esaltare i profumi e i sapori dei vini.

A fianco di Brand Events Italy, società che organizza i tre appuntamenti italiani (Milano, Roma e l’edizione invernale), troviamo anche quest’anno, nelle vesti di presenting partner, Electrolux, leader mondiale nella produzione di apparecchiature domestiche e professionali. Electrolux metterà a disposizione i suoi elettrodomestici più innovativi - piani cottura a induzione, forni combinati a vapore di ultima generazione e piccoli elettrodomestici ispirati a quelli dei grandi professionisti - da provare in workshop e sessioni di cucina interattive sotto la guida degli chef di Electrolux Chef Academy. Numerose le attività promosse da Electrolux con la Scuola di cucina e quella di pasticceria, con l’obiettivo di rendere la vita un po’più gustosa e di far divertire grandi e piccini.

E ancora le degustazioni dell’Università del caffè illy, gli eventi di Taste of the World - che mette in luce le abilità degli chef di bordo - le lezioni del Birrificio Angelo Poretti e la Cocktail Academy con la Federazione Italiana Barman.

The Mall, Piazza Lina Bo Bardi | Porta Nuova Varesine

Quando: dal 4 al 7 Maggio 2017
Ingresso: 16,00 € acquistabile su http://www.tasteofmilano.it

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner