L’Ansa a Parma per raccontare le eccellenze dell’Emilia

Focus su agroalimentare, industria e capitale della cultura

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 09/11/2019

L’Ansa arriva nella capitale della food Valley. Dai prodotti agroalimentari che portano il nome dell’Italia nel mondo a un dinamico distretto industriale manifatturiero. Senza dimenticare la cultura, che per tutto il 2020 renderà Parma capitale italiana.

L’evento dell’agenzia Ansa ‘Raccontare l’eccellenza’ si terrà martedì 12 alle 11 alla Casa della Musica di piazzale San Francesco a Parma, per una tappa ricca di testimonianze.

“Raccontare l’eccellenza, l’informazione Ansa per diffondere il meglio dell’Emilia Romagna in Italia e nel mondo”

Dopo i saluti del sindaco Federico Pizzarotti, ci saranno Nicola Bertinelli (presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano), Vittorio Capanna (presidente del Consorzio del Prosciutto di Parma), Alessandro Chiesi (presidente Parma Io Ci Sto), Tighe Agen Nppnan (Dulevo), Raffaele Pizzoli (Raytec), Enrico Sangiorgi (Romagna Tech), Ombretta Sarassi Binacchi (Opem), Annalisa Sassi, (presidente dell’Unione parmense degli industriali) e Winfired Schaller (Turbocoating). Con loro il direttore e l’ad dell’Ansa, Luigi Contu e Stefano De Alessandri.

Coordinerà l’incontro Leonardo Nesti (responsabile della sede Ansa di Bologna).

L’iniziativa è organizzata in collaborazione col Comune di Parma, l’Unione Parmense degli industriali e ‘Gazzetta di Parma’, in partnership con Open Fiber e Prosciutto di Parma.

Il Settembre Gastronomico a Parma

Destinazione Turistica Emilia dà i numeri

Informacibo presenta ai suoi lettori le eccellenze di Destinazione Turistica Emilia

Destinazione Turistica Emilia dà i numeri

Condividi L'Articolo

L'Autore