fbpx

Latte: premio di 4 centesimi al litro per gli allevatori

L'intesa firmata al Mipaaf da imprese agricole, industria della trasformazione e grande distribuzione.

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 12/11/2021

Gli allevatori avranno un premio ”emergenza latte”.

Un Premio di 4 centesimi ogni litro di latte per le stalle: è quanto prevede l’intesa siglata al Mipaaf da imprese agricole, industria della trasformazione e grande distribuzione.

Ho sottoscritto il protocollo di intesa per il sostegno alla filiera lattiero-casearia – annuncia il ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli con un video su Facebook – Un risultato reso possibile dallo sforzo di tutte le parti che compongono la filiera: produttori, trasformatori e distributori”.

È un passo fondamentale, perché tutela le nostre eccellenze del settore, messe sotto pressione da margini sempre più esigui dovuti alla crescita dei costi delle materie prime” scrive Patuanelli che aggiunge, Una filiera, quella lattiero-casearia che deve essere ringraziata non solo per questo importante risultato, ma anche perché ha retto l’impatto della pandemia garantendo al Paese il sostentamento anche in una delle fasi più difficili della nostra storia“.

L’accordo per il sostegno alla filiera lattiero-casearia prevede la costituzione di un Tavolo tecnico per discutere le misure per fronteggiare l’emergenza e affrontare i problemi strutturali della filiera.

L’intesa per garantire un prezzo equo del latte agli allevatori prevede un premio “emergenza stalle” sino a 3 centesimi di euro al litro di latte utilizzato per la produzione dei prodotti finiti che viene corrisposto dalla Grande Distribuzione alle imprese della trasformazione che lo devono riversare integralmente agli allevatori. Questo premio è garantito con una soglia massima di intervento pari a 0,41 euro/litro alla stalla, iva esclusa.

Condividi L'Articolo

L'Autore