fbpx

Nasce in Lombardia il Polo Internazionale del Panettone a Villa Terzaghi nel Parco del Ticino

L’accordo istituzionale che verrà firmato con Regione Lombardia prevede la nascita in Villa Terzaghi di due progetti istituzionali di promozione e sviluppo di livello internazionale:

di Alessandra Favaro

Ultima Modifica: 14/12/2020

Nasce il Polo Internazionale del Panettone e il classico dolce natalizio lombardo sarà protagonista per tutto il 2021 nel ristorante didattico di Villa Terzaghi, dove ha sede l’associazione Maestro Martino presieduta da Carlo Cracco.

L’annuncio ufficiale

L’assessore regionale Fabio Rolfi accompagnato dal sindaco di Robecco sul Naviglio Fortunata Barni e dal Presidente del Parco del Ticino Cristina Chiappa sono intervenuti sabato alle Semifinali della Coppa del Mondo del Panettone a Villa Terzaghi, dove hanno dato l’annuncio ufficiale dell’accordo siglato.

I due, oltre a poter hanno potuto degustare le varie rappresentazioni del dolce lombardo più conosciuto al mondo e definire con lo chef Carlo Cracco i contenuti per un protocollo d’intesa che l’associazione Maestro Martino firmerà con Regione Lombardia all’inizio del nuovo anno e che conferirà a Villa Terzaghi il titolo di Polo Internazionale del Panettone.

L’associazione Maestro Martino sede perfetta

La scuola di cucina e ristorante didattico dell’associazione Maestro Martino, che da oltre dieci anni si impegna nella promozione dei prodotti enogastronomici italiani e in particolare della Lombardia, sarà il luogo perfetto non solo per studiare il Panettone nella sua ricetta classica e normata, ma anche per realizzare nuovi abbinamenti con ingredienti particolari. Il Panettone sarà un prodotto presente tutto l’anno nel menù del ristorante didattico, operativo da gennaio 2021.

L’accordo istituzionale guarda alle tradizione lombarda

L’accordo istituzionale che verrà firmato con Regione Lombardia prevede la nascita in Villa Terzaghi di due progetti istituzionali di promozione e sviluppo di livello internazionale:

Polo internazionale del Panettone

L’Accademia della Polenta

I due progetti si ispirano ai valori di Tradizione e Innovazione e prevedono dal 2021 workshop, seminari, mostre e convegni, laboratori dedicati di produzione, ricerca e innovazione con le migliori tecnologie e strumenti per la preparazione della polenta e del panettone.

Sono previste nell’ambito dell’accordo, tra le altre cose, l’organizzazione di una Masterclass con evento annuale dedicato alla valorizzazione e degustazione, con innovative creazioni dei migliori professionisti e di cuochi e pasticceri emergenti.

Condividi L'Articolo

L'Autore

giornalista