fbpx

Ue, la Pesca di Delia prodotta in Sicilia diventa Igp

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 18/05/2021

La Commissione Europea ha approvato l’iscrizione della Pesca di Delia, prodotta nel sud ovest della Sicilia, tra gli alimenti e bevande di qualità a Indicazione di origine protetta (Igp).

La motivazione

La tutela è riconosciuta per la spiccata dolcezza, dovuta alle condizioni climatiche e ambientali combinate con l’abilità dei produttori locali.

La Pesca di Delia grazie ai suoi tre periodi di maturazione, che vanno da fine maggio a inizio ottobre, ha una produzione particolarmente duratura rispetto alle pesche e nettarine prodotte in altre zone.

La Pesca di Delia grazie ai suoi tre periodi di maturazione, che vanno da fine maggio a inizio ottobre, ha una produzione particolarmente duratura rispetto alle pesche e nettarine prodotte in altre zone.

Di 1328 indicazioni geografiche attualmente protette nella UE, 256 provengono dall’Italia.

Condividi L'Articolo

L'Autore