Al “Festival della Malvasia” il percorso enogastronomico de “Strada del Prosciutto e dei Vini dei Colli di Parma”

di Redazione Informacibo

Ultima Modifica: 20/05/2014

Nel contesto del “Festival della Malvasia" ha riscosso consenso di pubblico lo stand che ospitava il percorso enogastronomico “Strada del Prosciutto e dei Vini dei Colli di Parma”.

All’ interno della struttura erano presenti e facevano bella mostra di sé i prodotti e i Consorzi che rappresentano i must del territorio (Prosciutto di Parma, Parmigiano Reggiano, Vino dei Colli e Fungo di Borgotaro) oltre alle aziende La Spinosa con le piante officinali del territorio.
Non mancavano le famose affettatrici Berkel dell'Officina dei ricordi e Tutto Gelato di Barbara che ha esaurito subito le scorte del gelato al “Malvasia”.

Ma c'era altro ancora….

La Magia della Frutta con coreografiche macedonie delle primizie stagionali, Ristorante Giorgione's con la famosa salsa Egisto collega del noto cuoco Rino nonno dei nostri soci Luca e Andrea Ilari, il Birrificio Farnese con l’ ambrata alla spina e le gelatine di birra, per finire con le Cantine Illica di Vernasca con i doc biologici. Ospite d’ onore le eccellenze enologiche campane del Sannio dop Consorzio tutela Vini.

Si è svolto infine anche l’immancabile e gemellata Sagra dell’ Anguilla di Comacchio che nella passata edizione del “Festival del Prosciutto 2013” con il sale delle proprie saline diede origine con il Prosciutto di Parma a questo connubio inconsueto.

Condividi L'Articolo

L'Autore

Capo Redattore