Alla scoperta delle opere di Verdi e delle eccellenze gourmet

A Parma ‘Un recital in salotto’ all’Istituto delle Orsoline con i tramezzini Parmacotto, perché ‘Siamo Cotti di Parma’

di Collaboratori

Ultima Modifica: 13/10/2019

Verdi Off, la rassegna di appuntamenti collaterali al Festival Verdi ospitati in luoghi diversi di Parma, continua ad offrire al pubblico della città un momento di svago col felice abbinamento, della proposta cultural-musicale da una parte e l’offerta gastronomica gourmet dall’altra.

Dopo gli eventi dei giorni scorsi (qui su Informacibo) venerdì 11 ottobre ospitato all’Istituto delle Orsoline, nel cuore di Parma, si è svolto il concerto di voci, ‘Un recital in salotto’ offerto dal Comune di Parma, dall’Associazione “Parma, io ci sto!” e con Parmacotto nelle vesti di sponsor.

Molto apprezzati, dal folto pubblico presente, i giovani cantanti, allievi del Conservatorio ‘Arrigo Boito’ di Parma.

La locandina del programma di sala

Al termine del Concerto Parmacotto ha offerto agli ospiti un brindisi accompagnato dai suoi prodotti, i Tramezzini, ai quattro diversi  gusti: al prosciutto cotto di alta qualità, al tacchino 100% italiano, al salmone norvegese e al tonno naturale.

La condivisione di ritrovarsi nel nome di Verdi, anche in luoghi in cui la musica è solo apparentemente distante o irraggiungibile e  “celebrare” le golose eccellenze del territorio si è rivelata una scelta in sintonia con lo slogan ‘Siamo Cotti di Parma’ che pone al centro della campagna dell’azienda parmigiana il forte legame coi prodotti del territorio e la sua gente.

Parmacotto, ancora una volta,  pone la sua attenzione sula città di Parma collaborando con il Teatro Regio in qualità di sponsor per la rassegna Verdi Off 2019 e main sponsor per tutta la stagione 2019/2020 (lirica, concertistica, Parma Danza e Regio young).

A cura di Mirella Pelizzoni

Condividi L'Articolo

L'Autore

Collaboratori